giovedì 15 maggio 2008

GRILLO: Comunicato politico

CHIAMATELO POPULISTA, CHIAMATELO FOMENTATORE, COME VE PARE,,, MA RINGRAZIO IL CIELO CHE ESISTE.
Nel suo modo di esagerare inizia ad ottenere risultati. Se per voi sbaglia io vi chiedo: Fanno più male lui con la sua continua denuncia o i nostri politici con la loro finta politica?

Il primo governo Veltrusconi si è insediato. Ha raddoppiato i ministri. Ogni ministro ha “anche” un reggicoda ombra. Topo Gigio ha parlato come Cicchitto. Testa d’Asfalto gli ha offerto la tessera P2 nuovo millennio con bancomat incorporato. Kriptonite Di Pietro ha imitato Giacomo Matteotti. I pidini non lo hanno applaudito. Si erano consumati le mani per sostenere lo psiconano. Sono opposizione, ma “anche” governo. Un’opposizione di governo. Insieme se pò fà. La Forleo si può mettere sotto inchiesta e far trasferire da Milano. Travaglio si può processare e cacciare dalla RAI. Anno Zero si può chiudere. La Finocchiaro può difendere Schifani. Se pò fà. La separazione delle carriere di pubblici ministeri e giudici. La dipendenza dei giudici dal Governo per legge. Se pò fà. Cambiare la Costituzione. Mettere il bavaglio all’informazione. Pagare miliardi di euro di multa per Rete 4. Proibire la pubblicazione delle intercettazioni. Se pò fà. Finalmente se pò fà. La raccolta delle firme per i tre referendum per una libera informazione in un libero Stato continua. Le firme saranno consegnate a luglio alla Corte di Cassazione. Beppe Grillo proporrà la disdetta nazionale del canone RAI entro poche settimane. Beppe Grillo lancerà presto una campagna per la diffusione dei blogger. Tutti siamo giornalisti. La verità è un diritto, dire la verità è un dovere sociale. In Rete siamo tutti portatori sani di verità. Loro non molleranno mai, noi neppure.

Per i romani, Votati per liberare l'informazione Sabato pomeriggio a villa Pamphili!
DAJE RAGA... SE PO FA!

Xandro

Nessun commento: