venerdì 3 ottobre 2008

Il Papa e la contraccezione

Il Papa: "La contraccezione nega il significato stesso del matrimonio: l'amore coniugale ha un modo proprio di comunicarsi: generare dei figli" " La contraccezione nega il significato stesso del matrimonio"

Un cinese è stato pistato per motivi razziali a Roma.
L'altro giorno il ragazzo di colore a Parma è stato gonfiato perchè nero.
A Milao ne è un morto un altro per un biscotto.

Il razzismo stà risorgendo e questo mentecatto di un deficiente di un testa di caxxo di un Papa il 3 ottobre del 2008 mi viene a parlare di contraccezione.
Ma brutto ebedete demente multinartuato, degli uomini muoiono per il colore della loro pelle e te parli di contraccezione per giunta in quel modo a mio avviso criminoso??????
MA VUOI ANDARE AFFANCULO???
"L'amore coniugale non ha senso senza la procreazione"... vaglielo dire ad una coppia che non li riesce ad avere... diglielo che loro non sono una coppia. Vienimelo dire a me e Lolò brutto testa di imbecille.

Non ci infervoriamo però... buttiamola sullo scherzo...
INTRODUCIAMO IL NUOVO GIOCO DEL BlogAlQuadrato.
Di quale morte vuoi che muoia il simpatico Papa?
La più originale si prende un bel puntino!
Io quoto la seguente ipotesi:

sbranato da bambini famelici africani!

Ovviamente qui se scherzaaaa eh!
Ste cose non le penserei mai!

So' ragazzi.

Ale!

5 commenti:

Zitellaccia Acida ha detto...

Nella mia infinita acidità mi tornano in mente i casi di Welby e di Eluana Englaro...

Lolò ha detto...

Volevo quasi farcelo io un post, poi ho lasciato stare.

Questo papa è assolutamente:
1) anacronistico (siamo nel 2008 e questo parla come se non si sapesse cos'è l'aids e come si contrasta)
2) ipocrita (è facile parlare così per un uomo in andropausa! ma noi ragazzi abbiamo gli ormoni che fanno la carica con sottofondo la cavalcata delle valchirie)

Ale ha detto...

L'importante è che muoia. Il come sarebbe solo un simpatico contorno. Intendo dire che potrei dirvi "d'infarto mentre molesta un bambino" ma sarebbe un di più...

Sto parlando di Topo Gigio eh...

LeMon ha detto...

Ale oggi ha voluto parlare della contraccezione perchè oggi ricorrono i 40 anni dalla enciclica Humanae vitae di Paolo VI.Però tu nn hai tutti torti anzi...Questo papa ai miei occhi, cerca di aggirare sempre l'ostacolo nel senso che invece di trattare o meglio riflettere su argomenti di cronaca quotidiana, che possono essere l'incipit di problemi ankor più gravi, si mette a discutere sulla contraccezione, sulla integrità della famiglia, sulla fame del mondo, etc.Per carità sono temi importantissimi!Ma sono sempre esistiti ed esisteranno fin quando il mondo avrà di che vivere...
io penso anke questo:ringraziamo ,chi ci ha fatto nascere, di non vivere in paesi come quelli arabi dove a causa della religione rischi la morte!Il papa scheccha? tu lascialo parlare...fai come me: fregatene!Non è lui che ci deve insegnare come vivere in modo migliore la nostra vita, siamo noi stessi che dobbiamo capire come si fa! Homo faber fortunae suae

Gigi ha detto...

Ho capito, ricorrono i 40 anni ma sticazzi, in 40 anni grazie a Dio le cose un minimo cambiano....O non è cambiato quasi un cazzo?

Ai posteri l'ardua sentenza...