domenica 23 novembre 2008

Un fantastico Grillo


Stasera ho finalmente rivisto Lolò.
Siamo andati a vedere "delerio" lo spettacolo di Beppe Grillo.
Ormai è quasi una tradizione.
Come ogni anno non fa altro che stupirci.
Questo giro lo spettacolo è stato più intenso del solito.
I temi sono stati tanti politica, attualità, tecnologia, salute, il sesso, l'ambiente e le soluzioni per la sua preservazione, nonchè addirittura la morte.
Tra risate più o meno amare, il buon vecchio Beppe ha accostato al declino della nostra realtà barlumi di luce per poter rimediare.
Il messaggio è stato più o meno questo:

A tutto C'E' SOLUZIONE, ma per muoverci in tal direzione dobbiamo tutti combattere contro la maleinformazione dei nostri connazionali...si perchè gli italiani sono dei malati di informatività!

Difronte a partiti come il PD+-L che parlano entrambi di nucleare, carbone e termovalorizzatori, dovremmo prendere tutti essere unanimamente contro.
Il nucleare è morto. E' economicamente insostenibile e non redditizio.
Il carbone è cancro.
I termovalorizzatori sono cancro.

Questa gente decide per la vostra salute... scelgono di farvi avere il cancro... ma non perchè sono disinformati, ma solo per interessi ECONOMICI.
Grillo ha mostrato una serie di provvedimenti banali, economici, ecosostenibili e PRO-ECONOMIA. Certa gente come Silvio vuole farci credere che l'ambiente viene dopo l'economia, e che il primo è nemico è CONTRO la seconda. Falso. Questa presa di posizione serve come torna conto per i pochi a discapito dei tanti.

FAVOLOSA LA PALLA LINDA... Zero DETERSIVO. ZERO INQUINAMENTO. ZERO COSTI. BIANCHI PULITI :D

Questa gente ci parla di ALTA VELOCITA, facendocela passare per INDISPENSABILE... ma allora perchè A NOI COSTA QUATTRO VOLTE RISPETTO LA GERMANIA? E soprattutto cosa cambia al pendolare Milano-Roma se arriva a destinazione VENTOTTO MINUTI PRIMA???
A noi la differenza ci costa nove zeri per giunta in un momento in cui si fanno tagli all'istruzione pubblica, ma per i soliti imprenditori da quattro soldi e per i portafogli di alcuni politici la differenza si paleserà come elemento più che positivo.

Questa gente parla parla... ma di tante stronzate... PD+-L sono daccordo anche sulla legge ammazza Blogger. In America Obama è stato eletto per mezzo della rete. Ne ha compreso il potere e ne sostiene lo sviluppo. In Italia da fastidio e va censurata.

La conclusione dello spettacolo è stata strepitosa nonchè esistenzialmente costruttiva.
Sicuramente Lolò vi citerà qualcosa.

Prima di prendere posizione consiglio a tutti la visione dello spettacolo che uscirà a breve in dvd.

FATE UNO SFORZO... quando leggete cose sull'ambiente non buttate gli occhi al soffitto sbuffando... il vostro futuro e la vostra salute non penso siano di scarso interesse.

Il nostro cancro è l'informazione ufficiale (66esimi nel mondo)... bypassatela.. tramite la rete sarete informati e agirete nel Vostro bene.
Parlare di cancro non è da populisti ma da persone giudiziose.
Parlare di prescritti condananati in prlamento non è da populisti, è da persone criteriose.
Preferire dare i 20.000 euro al mese del parlamentare condannato o stagionato di trent'anni al professore o al ricercatore non è da populisti, ma è da persone che ragionano.

Poi possiamo anche tornare a parlare dei numeri della gente in piazza con Silvio o Walter, ma sappiate che stiamo parlando obiettivamente di stronzate.

Ciao a tutti.

Ale!

5 commenti:

r3try ha detto...

e nessuno commenta? vergogna!!!
quest'anno, purtroppo, nn ho ank avuto il piacere di godermi lo spettacolo! "incantesimi" e "reset" mi hanno entusiasmato alla grande : aprono letteralmente la mente. da quel poco ke ho letto, un altro spettacolo ke vale la pena vedere...per andarci devo prima bruciare un pò di libri, e liberarmi del demone dell'ingegneria XD
un applauso a voi ke ci siete andati. avete tt la mia ammirazione, bravi ragazzi! menomale ke c'è ank qualcuno ke ha voglia di svegliarsi e fare qualcosa!

Alessandro! ha detto...

che vuoi farci R3try.... italiani.. viviamo più felici con la testa sotto la sabbia. ^_^

Almeno cosi possiamo votare PD+-L !!!

Lolò ha detto...

Vi dico solo che gli ultimi 5 minuti di spettacolo li ha fatti da dentro una bara (chiuso dentro). :)
Poi mi sono piaciuti gli interventi di alcune persone comuni che nel loro piccolo cercano di fare qualcosa di buono.
E poi ha avuto il coraggio di far vedere Andreotti che si impalla dalla Perego mettendo il rumore di quando windows si impalla :D
È stato carino. Si capisce che su certe cose è un pò ignorante, come sul nucleare. Però sono sicuro che quando nn ci sarà più Beppe, lo rimpiangeremo tutti

Anonimo ha detto...

La balle sul nucleare son tutte cazzate di un demagogo. Stessa cosa sui termovalorizzatori.

Informatevi ragazzi, leggete e non fatevi plagiare.

Energy

Alessandro! ha detto...

Queste asserzioni le giustifichi con cosa???

Sul nucleare la sicurezza c'è.. non mi preoccupa la strage radioattiva ma quella economica che dovremmo affrontare per coprire una parte del nostro fabbisogno.
La nostra economia non ci permette il nucleare.

Gli stessi soldi (che nn abbiamo) li potremmo usare sulla rinnovabile... sole e vento ne abbiamo... sfruttiamoli..

Per gli inceneritori.. posso capire che Veronesi dica il contrario giacchè è finanziato da chi li fa i termov.... ma non è strano che dove sono loro l'incidenza del cancro e IMMENSAMENTE superiore?

Giustificami quello che dici.... altrimenti la tua frase non ha valore.