giovedì 29 gennaio 2009

Ipocrisia da social climber?



Vi ricordate quando "i bambini fanno oh"?
La presentò non in gara al Sanremo 2005 presentato dallo stesso Bonolis di oggi.
Da una notizia del corriere della sera, emerge che il suo ex produttore, tale Carrara, accusa Povia di essersi tenuto gli introiti che la canzone ha prodotto per il Darfur.
O meglio... qualcosa è stato donato... ma solo 35mila euro su 450mila raccolti per la causa.

Lo stesso produttore asserisce di averlo scaricato alla presentazione dell'ultimo pezzo, che a quanto pare parla proprio di un suo amico.

A quanto pare povia ha sfruttato la causa del Durfur per farsi spazio nel panorama musicale e ora sta sfruttando la storia di questo suo NON conoscente per raccimolare altri soldi e nel mentre propinare le sue BIZZARRE IDEE.

Ma un bel vaffanculo a st'arrimpicatore sociale ie lo mandiamo?

GUAI A CHI SCARICA O VEDE IN TV STA MENTECATTA!

Ale!

6 commenti:

Sim ha detto...

Senza contare quello che ha rubato alla causa dei piccioni.

Simone86 ha detto...

Social Climber®
Povia è n'arrampicatrice sociale! Stavo a legge sta news oggi oggi su gaynews...
Che tristess!!!

tuz ha detto...

hai fatto bene a scegliere quella sua foto orrenda... un'altra cosa triste è il fatto che, nella sua famosa intervista a non so quale settimanale, diceva di avere avuto nella sua vita un periodo gay di 7 mesi circa: la stessa cosa l'ha poi smentita in quello schifo di teatrino che hanno fatto a porta a porta, dicendo che era una battuta... ma facesse pace col cervello!

r3try ha detto...

l'ho letta giusto ieri questa notizia ale...e a quanto pare ha fatto a tt lo stesso effetto! io sn corso in bagno a fare qualcosa ke tt i piccioni sperano ank di fare in testa a Povia, prima o poi XD
e a prop di notizie, qualcuno di voi ha letto da qualche parte della "manifestazione per la giustizia" di ieri 28 gennaio del vecchio Grillo!? IO NO!!! forse perchè c'era Povia come notizia da dare XD !?

Sim ha detto...

tuz, era panorama.

Crock ha detto...

Che uomo patetico...spero che gli si spezzino tutte le corde vocali appena salirà nel palco di quella ciofeca di Sanremo.