mercoledì 11 febbraio 2009

Alessandro's creek - Ale - l'omosessualità - la scuola #12



BOMBA GAY ALL'EINSTEIN
....


Eccoci qua...di nuovo...ANCORA?
Eh già... ma non disperatevi la prima stagione de Alessandro's creek è agli sgoccioli.
Ciò vuole significare che ce ne sarà una seconda??? Mah... non so.. dipende un po' da voi..
dal vostro interesse e soprattutto dalla mia voglia di passare le ore qui a scrivere :p

Torniamo a noi...

Anno 2003. Settembre. Il quarto liceo inizia.
L'estate era finita, e come avete potuto leggere nella scorsa puntata, di ragazzi con cui concretizzare qualcosa, nemmeno l'ombra.
I miei propositi erano i seguenti: TROVARE UN RAGAZZO CON CUI STARE STABILMENTE, un ragazzo da amare, un ragazzo da coccolare. Un ragazzo.
Le lezioni passavano... la professoressa uccideva calabroni con la scopa, K. alias Sim (SE ME LO FAI CANCELLA T'UCCIDO) diventava sempre più socievole, e il trio Stefano-Sara-Alessandro (Jack Grace e Will) si incontrava quotidianamente a ricreazione a parlare delle varie poracciate dell'epoca, Christina, er truzzo borgataro che piaceva tanto a loro e il pischelletto amico de Valentina che invece piaceva a me.
Ok.. REWIND.
Se non vi ricordate chi erano i membri del trio... cliccate qui e ripassate...

Valentina era una nostra compagna di classe subentrata al terzo anno, con cui avevamo tanto legato dal momento del viaggio a Venezia...... i suoi scherzi notturni al poro Bonsy ce ne fecero innamorare. (plum cake nelle scarpe, balsamo e trucco sui capelli.. poro).
Questa ragazza era particolare, prorompente un po' grossolana nei modi.. insomma non era la solita pischella. Ma ce piaceva.
Si dà il caso che questa pischella vengo a scoprire essere amica di quel ragazzo con cui ogni venerdi al cambio ora (mentre io andavo in palestra e lui ne veniva via), ci scambiavamo luuuuunghi e palesi sguardi di reciproco interesse.
Lui caschettoso, meshato, pelle abbastanza chiara,.. insomma come potrete immaginare era di mio interesse.
Dopo due mesi reciproci sugardi, succede l'impensabile.
Un giorno mentre il professore di fisica ci faceva fare uno dei suoi strambi e noiosissimi esperimenti con amperometri, circuiti e altro, io Sara e Valentina ce ne stavamo sul corridoio seduti alla finestra a prendere il sole... :D.... si ok... stendiamo un velo pietoso.... tutto era tranquillo fino a quando Valentina non sentenzia queste parole: "Senti Ale, il mio amico dice che lo guardi sempre in modo insistente, ma t'ha fatto qualcosa?" Io preso alla sprovvista... bofonchiai un " eh cosa?? CHI?? NO! MACCHE!! Mai fatta questa cosa".
Qualche giorno dopo, durante la non lezione d'Inglese (la nostra cara teacher doveva prendere il cappuccino), sempre il solito trio s'intratteneva parlando dell'omosessualità di K. spudoratamente messa in ballo dal sottoscritto per poter sondare il terreno con Valentina. La ragazza denota subito apertura mentale e una piacevole indifferenza alla questione del tipo: "si si se je va bene cosi... per me non è un problema.. anzi è na persona intelligente e piacevole".
Prendo la palla al balzo vedendo la prof finire il cappuccino per recarsi al bagno (avevo solo altri 20minuti) le dico, "senti Valenti.... dai l'hai capito vero????" Lei: "Che cosa!??" IO: "dai dai l'hai capito".... "che cosa???" "DI MEEE... DAI L'HAI CAPITO"... cosi fino a quando non dice... "CHE DEVO CAPI' CHE SEI FROCIO!?" (ho sempre adorato i suoi modi).
Sara-Grace si mette a ride... pure io inizio.. ed ecco fatto... avevo appena fatto Outing... ma non sapevo che avessi appena innescato una bomba. Scambiamo qualche chiacchiera simpatica e lei mi fa"ecco perchè guardavi l'amico miooooooooo!!!" ma guarda che quello nun è frocio; non vojo che ce rimani male"... dentro di me pensai.. si LALLERO.. e io allora Platinette ha vinto er premio mr eteronzola.... ad ogni modo ci accordammo per vederci la sera a casa di Sara per studiare insieme.
Tarda sensibilmente... quelle tre ore che la contraddistinguono sempre.
Arriva e dice... ALESSA NUN CE POI CREDE... appena ho raccontato di te all'amico mio,... m'ha detto " ah si???? in verità valentina anche io credo di essere gay"... NUN POI COME CE SO RIMASTA DE MMERDA E CHE CAXXO FINO AL GIORNO PRIMA ERANO TUTTI ETERO E MO SETE TUTTI FROCI!!!!!!!!!!!! Valentina Docet. (adoooooooro).
Facciamo finta di fare le relazioni di fisica.. consapevoli che il giorno dopo le copieremo dal grande Paris8, e ci lasciamo.
Il giorno dopo accade l'impensabile.
Valentina mentre stava per iniziare lezione di lettere della prima ora mi chiama e mi dice disperata di scendere al balcone della scuola.
Fuggo prima che la prof si giri a fare l'appello e vado a vedere cosa era successo.
LEI... "ALESSA NUN è POSSIBILE... ODDIO ER MONDO è DIVENTATO FROCIO!!"
Io: eh vabbè amore.. dai su nn è tutto sto dramma che vuoi che sia.... dovrebbe essere un problema piu per me ed il tuo amico. "MACCHEEEEEE ME FREGA DE VOI:D" ........ (lei).. a casa ho raccontato tutto a mio fratello (sono piu o meno coetanei) e anche lui m'ha detto di essere gay! (l'amico di Vale e il fratello stavano in classe insieme).
Ebbene si.
Si era fatta tre coming out in un giorno la poraccia.
Era disperata... e diceva.. oddio io non c'ho niente contro... so felice per lui se lui lo è... ma cosi... era inaspettato... poi tutti insieme...tutte le persone che conosco mi dicono di essere gay.
Momento perfetto per salutare Stefano (Jack) che passandoci davanti e vedendola in lacrime chiede cosa sia successo. Lei glielo accenna... e lui dice... EH VABBè DAI.. visto che dici cosi.. te dico che pure io so BISEX!!!!!!!!
Me guarda spaesata dicendo "NON è POSSIBILE".....
Qualche abbraccio tanti baci e si tranquillizza, parliamo per un po,, prendo l'assenza alla prima ora e torniamo a lezione. Sara ovviamente replicherà la faccia sbigottita di Valentina una volta aggiornata sulle gay news.
Qualche giorno dopo Valentina, mi dice che Alex, l'amico, era disponibile ad incontrarsi tutti insieme... per un confronto, una chiacchierata.
Vale mi viene a prendere (lei piu grande di un anno e gia macchinata), e mi porta sotto casa di Alex. Da subito il ragazzino dorcetto si trasforma in una star, si mette a canticchiare, ama Ligabue, sentenzia frasi in modo fermo netto e deciso, quasi scenografiche.....non era esattamente ciò che cercavo, ma l'idea di conoscere un ragazzo della mia scuola era TROOOOPPO FIGA.
Faceva troppo telefilm!!!!!
Torno a casa dopo un'oretta e ricevo il suo sms: "non sai quanto sono felice di conoscerti; spero di poterti frequentare di più, un bacio" . Io replico " ha fatto piacere anche a me, ora che ci conosciamo abbiamo tutto il tempo che vogliamo per poterci frequentare di piu" tiro un sospiro e mi chiedo.. sarà la volta buona!??????
La risposta la sapete, ma sono INTERESSANTI gli eventi che si susseguirono a catena.

Pensate che la bomba avesse finito di mietere vittime.....
NO...!!!!!! C'è LA BIG SURPRISE......


TO BE CONTINUED...

A Mercoledi prossimo!!!!!!

Ale!

22 commenti:

Gigi ha detto...

AAAAAHHHHH. ah uh eh...ora immaginate tanti gridolini di gioia (stile muccassassina boys quando parte Circus.) Più passano le puntate più sta storia diventa appassionante. In una vita futura vorrò nascere nel tuo liceo. Valentina è un mito uhauahuahauah e tu bastardassimo che sondi il terreno "sputtanando" K!

Lancio una petizione affiché Ale si impegni a scrivere la sceneggiatura di una seconda serie. Petate tutti sotto questo commento.

Ale223 ha detto...

mercoledì prossimoooo? No no io voglio un appuntamento bisettimanale. Io ADORO Ale's creek. E che non ti venga in testa di non continuare. E' uno di quei post che leggi con l'ansia che possa finire, che ad ogni paragrafo guardi quanto manca perchè manca sempre di meno. uff

adoro

Anonimo ha detto...

anch'io voglio la seconda serie!

Lolò ha detto...

Ragazzi.. ma arrivati alla nostra storia cosa deve raccontare? Possiamo raccontare i nostri rispettivi coming out con genitori e sorelle, ma oltre quello nn so..
Ci possiamo inventare una storia fantastica, del tipo che a causa di un fulmine alessandro si sdoppierà in 2 personalità, una buona che rimarrà con me e una cattiva che andrà in giro a far danni, e raccontiamo le nostre avventure spaziali che si concluderanno con gli alieni che scendono sulla terra e si riprendono la metà cattiva..
E' un'idea

Anonimo ha detto...

Grazie al cielo poi si è messo con lolò, così la smette di sfrangerci le balle con queste interessantissime quanto avvincentissime storie. E anche la lingua italiana ringrazia. Un motivo in più per augurare amore eterno ad ale e lolò.

Alessandro! ha detto...

AHO MA NUN TE STUFI MAI!?????

Rio Pacheco ha detto...

ahahah l'anonimo delle 16.06 è troppo perfido...propongo ci racconti lui, la sua aulica storia.

Ale, mi son fatto tante risate.. immaginando tale valentina, un po' burina. All'improvviso circondata da froci come manco michael jackson da zombie nel video di thriller.

Cla ha detto...

quoto gigi e petiziono anche io!! ;oD

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
S.omet ha detto...

il racconto si fa sempre più interessante... anche l'idea delle avventure aliene/spaziali non sembra male! :)

Anonimo ha detto...

noi vogliamo sapere tutto, siamo affamati di tutti i vostri racconti!!! e adesso voglio pure leggere la storia fantastica inventata da lolò. LA VOGLIO XD

r3try ha detto...

perdono, l'ultimo commento era il mio :P

fabio ha detto...

il racconto si fa sempre più incalzante, peccato che finisca sempre sul più bello:(...mi fa tornare in mente di quando anch'io ero alle superiori e forse rimpiango di non aver cominciato a uscire allo scoperto gia all'epoca...

Lolò ha detto...

Fabio ti quoto.
E c'è da dire che il miglior rappresentante del blog da questo punto di vista è sicuramente Kost: piccolo e già sfranta! :X

Crock ha detto...

Divertente e interessante come sempre! Quanto vorrei che la mia scuola fosse come il tuo vecchio liceo! Da me un gay non c'è nemmeno se lo cerchi con un album di Madonna..

Riccardo ha detto...

Madonna Ale che figata! Una "epidemia" di frocionite acuta ^_^ magari al mio liceo ne avessi trovati anche solo uno....
Se hai qualche dubbio Ale ti dico subito che questa rubrica è fantastica e quoto Ale223 per l'appuntamento bisettimanale! Tanto non dici che hai troppo tempo libero in questo periodo? Ti assumiamo noi come racconta-storie ^_^

@ Anonimo sfranta-coglioni: parli tanto ma guarda quello che scrivi tu, potevi mettere qualche ripetizione in più e casomai un "a me mi" così facevi l'amplein, no?!
Dai, va a giocare al Sapientino che magari impari qualcosa e ti levi dai coglioni...

fabio ha detto...

@Lolò
ehehe, uscito allo scoperto per modo di dire, sanno di me solo le persone che ho conosciuto in seguito(ovviamente gayXD); per il resto della gente che conoscevo da prima lo sa solo una persona che ovviamente è gay anche lui!!

Saso ha detto...

leggo costantemente ogni giorni questo blog da poco, quindi oggi è la prima volta che mi sono imbattuto in questo ale's creek!
devo dire ke me ne so fregato di Amici e mi sono letto tutte le puntate precedenti!
la storia e mooolto avvincente, sembra di ripercorrere un pò anke la mia vita in una frase e in un'altra..
il modo in cui è scritto? a me piace!
voglio la seconda serie, magari te inventi na storia di fantasia ;)

Alessandro! ha detto...

GRazie dell'appoggio ragazzi.
Prenderò in considerazione l'idea della seconda serie. :p

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

continui a cancellarmi i commenti perché la verità brucia?

Alessandro! ha detto...

Che io sia sgrammaticato non è una novità lo so io per primo e lo sanno anche gli altri. Ciò nonostante alla gente fa piacere leggere quel che scrivo... Se a te procura fastidio, nausea o qualunquissima altra spiacevole emozione... sfancula da un altra parte e non rompermi i coglioni grazie.