martedì 17 febbraio 2009

Noi. (AGGIORNATO)

AGGIORNAMENTO:
Me ne vado disperato scrivendo questo post... e torno ricevendo due notizie favolose.
Mills corrotto da Berlusconi è stato condannato a 4 anni e mezzo di carcere mentre il corruttore grazie all'indulto CHE SI è FATTO non si farà un caxxo.. ma questo è UN'ESPLICITA PROVA DELLA SUA MALAFEDE.
Seconda notizia Veltroni lascia il posto da segretario... AHAHAHAHAH!
Sarà perchè dentro c'è Binetti, Rutelli, Fassino e D'Alema o perchè il partito riformatore non ha mai fatto opposizione, non ha mai gridato allo scandalo contro Berlusconi e SOPRATTUTTO non ha mai parlato di conflitto d'interessi????
Cosa gli è giovato questo???
L'impunità a Berlusconi nel caso Mills, e il tracollo del partito stesso.. di cui solo i rincoglioniti o gli eterni speranzosi ancora si ostinano a sostenerlo.

Per ora chi ci rimane... DiPietro??
Come dicevamo non ha intelligenza politica ma ha L'ONESTA, qualità rara tra i nostri zozzoni.

ZITTI ZITTI .. che vedo uno spiraglio di luce.




Un alto funzionario del Ministero degli Esteri britannico è stato arrestato e rilasciato su cauzione per aver gridato una serie di insulti antisemiti mentre si trovava in palestra.

Rowan Laxton, 47 anni, si stava esercitando alla cyclette quando sugli schermi di una tv sono apparse le immagini di un attacco israeliano a Gaza.
Laxton ha cominciato allora a gridare una raffica di insulti nei confronti degli israeliani e ha continuato anche quando alcune persone che si trovavano in palestra gli hanno chiesto di smetterla.
Gli addetti alla sicurezza della palestra hanno allora chiamato la polizia, che ha arrestato l'uomo con l'accusa di incitamento all'odio religioso, reato punibile fino a sette anni di carcere.

E Noi??





Per quanto talvolta populista e non condivisibile in alcuni punti questo video mi ha dato un po' di speranza. Che si può fare per indirizzare quest'Italia verso un futuro che sia diverso da quello sognato da Berlusconi Veltroni e il papa?

Ale!

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi sono preso male a vedere sto video perchè, anche se un po' enfatizzato, è vero! Che tristezza ... Noi che posiamo fare? Fare la nostra parte pensando che la fai anche per gli altri e non solo a te stesso!
Davide

Anonimo ha detto...

Vuolsi così colà dove si puote
ciò che si vuole, e più non dimandare.

Anonimo ha detto...

Ma piantala di rompere i coglioni a Veltroni mettendolo sullo stesso piano del Papa e di Berlusconi (ma come si fa? smettila di fumare cose pesanti, fa male...) ma porca troia lo capisci che Antonio di Pietro al governo da solo con il 51% dei voti non ci andrà MAI???
L'unica cosa che riesce a fare Di Pietro è prendere voti al PD, lasciando Berlusconi indisturbato al potere per i prossimi 10 anni...e credimi, di Pietro lo fa solo per mantenere il suo posticino al sole e non gliene frega nulla se siamo costretti a vivere sotto Berlusconi altrimenti cercherebbe di formare una grande forza di sinistra insieme alla parte migliore del Pd e a Nichi Vendola.
Così sarete eternamente dei perdenti demagogici e nichilisti che finiscono per fare solo tanto tanto tanto bene a Silvio e tanto male a noi popolo della sinistra esasperato da 15 anni di merda con Berlusconi. Basta! finitela di starvene in un angolino a criticare e a fare i superiori, alzate il culo e aiutateci a far finire questo incubo! Di Pietro da solo non vincerà male...e comunque veltroni ora se ne è andato: vedrai che da domani mattina tutti i tuoi problemi si risolveranno, visto che era lui il vero male dell'Italia! Aspetta e spera che domattina dal rubinetto sgorgherà miele e approveranno i matrimoni gay entro la sera ora che quel cattivone di Walter è stato cacciato a calci in culo. Complimenti per la lungimiranza politica...

Lolò ha detto...

(Sorry x il commento di prima, pensavo fosse un post vecchio, e questo fa pensare)

Una cosa sola all'anonimo:
"noi popolo della sinistra"

Ma quale sinistra?

Anonimo ha detto...

Quella sinistra che se foste meno spocchiosi ci aiutereste a formare e rendere credibile e vincente...invece continuate a spalare merda sul PD e più lo indebolite e lo screditate, più date forza a individui come la Binetti, Rutelli, ecc...invece con Di Pietro da solo e senza partito democratico dove pensate di arrivare? a Montenero di Bisaccia? Svegliatevi e aiutate noi del PD, anzichè farvi i cazzi vostri. Chi vota PD non è certo come la Binetti ma se tutte le persone che potrebbero dare una mano pugnalano alla schiena l'Italia avrà Berlusconi eternamente al governo e Di Pietro eternamente a fare il commediante all'opposizione senza riuscire a incidere in alcun modo sulle vite di tutti noi e a fermare questa deriva fascista e autoritaria. Quando lo capirete?

Lolò ha detto...

E' questione di spocchia non voler stare con la Binetti?

Lo sai che una volta il partito comunista è arrivato al 33%?

Anonimo ha detto...

Ripeto: dimmi allora se davvero pensi che sia possibile arrivare a governare con Di Pietro da solo (51% dei voti) e in caso contrario che cosa pensate che si possa fare per porre concretamente fine a questo incubo?
P.S. Non ho capito il riferimento al partito comunista

Lolò ha detto...

Troppo giovane per conoscere Enrico Berlinguer?

MirkoS ha detto...

Anonimo se il PD è in queste condizioni è colpa della grande accozzaglia di ciarlatani al suo interno e non certamente di noi che ne parliamo male. Pur garantendo la democraticità all'interno di un partito politico bisogna che esso parli un'unica voce all'esterno. Non è pensabile che nel PD il Segretario dica una cosa, la Binetti un'altra e Rutelli un'altra ancora. Le discussioni le facciano al loro interno, ma poi all'esterno si mostrino uniti. E' questo che manca al PD e alla sinistra in generale (Villari docet).

Gli elettori sono stufi di una sinistra litigiosa, di una sinistra che sciopera contro un governo di sinistra, una sinistra incapace di fare vera opposizione e di governare quando è chiamata a farlo.

Anonimo ha detto...

Non mi sembra che Berlinguer sia mai riuscito ad arrivare al governo da solo, eppure parliamo della sinistra ai suoi massimi splendori...e vuoi che ci riesca Di Pietro oggi? Non facciamo paragoni imbarazzanti...quindi la mia domanda rimane: cosa pensate di fare per cacciare Berlusconi? Continuare a prendervela col PD e lasciando governare il mafioso? Allora può darsi che tra un cinquantina d'anni cominciate ad ottenere qualche buon risultato...forse potreste addirittura sfondare quota 35% entro il prossimo secolo. Buona fortuna...

Lolò ha detto...

Mo mi dispiace averlo tirato in ballo.
Berlinguer c'è riuscito in poco tempo, grazie alle sue idee, e alla sua integrità. Non dico che Di Pietro lo sostituirà. Nn potrebbe essere. Ma auspico che qualcuno lo faccia. E' l'unica cosa che può contrastare Berlusconi, che rappresenta la corruzione, l'antipolitica, la massoneria, la mafia.

Ti faccio io una domanda: con Berlinguer si è avuto, ad esempio, il divorzio.
Se la doveva votare il PD la legge sul divorzio, a quel tempo, cosa pensi che avrebbe votato?

Alessandro! ha detto...

1) abbassa il tono
2) Firmati
3) Berlusconi è dov'è non per merito suo ma grazie al tuo fottuto PD e alla sua finta opposizione. Dov'è era quando si parlava di conflitto d'interessi?
4) Io voto gente onesta, non condannata e che prende le distanze da esternazioni omofobe e da vecchi indagati.

PUNTO.

se vuoi mandar giu la merda per non sentirne piu l'odore.. bhè... AUGURI.

Io preferisco votare quello impeccabile.

Anonimo ha detto...

Nessuno di voi mi ha ancora risposto: pensate di andare al governo con Di Pietro da solo che prende il 51%? In quanti secoli?

Alessandro! ha detto...

Chissà se diventerà una figura di spicco, magari qualche speranza c'è.
Ma speranza o meno io non rinnego i valori in cui credo per far cialtronare D'Alema E Veltroni insieme a Berlusconi e Co.

MirkoS ha detto...

Anonimo tu sei così convinto che il PD arrivando al 51% fosse stato capace di governare per 5 anni con tutte le sue contraddizioni all'interno, con tutta l'accozzaglia di politicanti con le loro differenti posizioni politiche?