venerdì 13 febbraio 2009

Un Crozza e Travaglio da urlo questa settimana.

Niente di meglio per svegliarsi dai ricchi sonni che gli italiani sono soliti fare!!! ;)
Iniziamo con CROZZA.... ESILARANTE!!!!



Si anche io non ho capito gli indiani.......
..andiamo avanti...

Ed eccovi il mitico Travaglio... meno risate piu amarezza... ma comunque tanto intrattenimento.



Ale!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Mhuahhaha. Quello che scrive i testi a Crozza è lo stesso con cui ho fatto il fotoromanzo.

Anonimo ha detto...

Questo significava che ho apprezzato particolarmente il Piergesù, anche se mi rendo conto d'averlo espresso in un modo un po' intimo e personale: cioè non si capiva manco per il cazzo.

Anonimo ha detto...

http://www.queerway.it/dblog/pubblicazioni.asp?d=20090213


A quanto pare è appena stato girato il video che dovrebbe accompagnare la canzone di Povia in un'ipotetico lancio televisivo. A girarlo come regista è stato Marco Carlucci che ha voluto come protagonista del video Massimiliano Varrese.

Ovviamente di strumenti per assolvere la canzone non ce ne sono ma qualche sospetto potrebbe esserci se si guarda alla carriera dell'attore romano che prima del video "omofobico" ha lavorato non solo nel musical Tre metri sopra il cielo ma anche come ballerino nei videoclip e nei tour di Gery Halliwell e Paola & Chiara oltre ad aver partecipato a fictions e film tutt'altro che anti-gay.

Oltre tutto il lancio del video della canzone dovrebbe arrivare proprio a ridosso dell'uscita al cinema di Alice, opera prima di Oreste Crisostomi.

La storia narrata da Crisostomi include anche un personaggio gay e indovinate chi lo interpreta? Proprio quel Massimiliano Varrese che presumibilmente fa l'ex gay per Povia.

Allora il dubbio rimane: se si trattasse solo di una canzone brutta che grazie agli spottoni Arcigay e alle polemiche si sta conquistando quei quindici giorni di notorietà cui era tutt'altro che destinata?