martedì 7 aprile 2009

Incredulità misto Rabbia; 50% +50%

Berlusconi: Ponte stretto sarà portato avanti nei tempi previsti

L'AQUILA (Reuters) - Il Ponte sullo stretto di Messina sarà portato avanti nei tempi previsti perché "è un'opera epocale".
Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso di una conferenza stampa a L'Aquila per il terremoto."È un'opera epocale, riteniamo che sia fondamentale per l'unità e la modernità del Paese, la manderemo avanti nei tempi più veloci possibili", ha detto Berlusconi."Ho parlato con il ministro [dell'Economia Giulio] Tremonti: non abbiamo preoccupazioni circa la possibilità di reperire i fondi necessari", ha aggiunto.




Dio Santo stanno ancora scavando e disseppellendo sopravvisuti e non dal cemento, ancora devono finire di montare le tende, e invece di rassicurare la gente dicendo di investire nella ricostruzione di case VERAMENTE a prova di sisma, e di mettere le abitazioni piu datate in sicurezza, AFFERMA DI ANDARE AVANTI CON IL PONTE.
Quando lo dice? Subito dopo aver detto... Evitiamo polemiche e Io starò qui ogni giorno.
Cos'è mi prendi per il culo???

Quanto meno statte zitto e CHE CAXXO!
Ma te pare il caso di dire na cosa simile ORA?!??? ORA!!!!!!???

Ma questo vuole la rivolta popolare?

Ma porca la puttana, l'Italia è per il 90% territorio sismico; proprio a Messina dove vuole fare il ponte e dove c'è stato uno dei piu tragici terremoti che l'Italia ricordi, è previsto un altro terremoto disastroso nel prossimo futuro (per certo) e solo il 25% delle abitazioni sono state costruite adeguatamente. Dovremmo investire nel mettere in sicurezza e nel ricostruire il restante 75% prima di piangere al disastro; in questo caso il mettere mano e peggiorare ulteriormente il debito pubblico piu grande al mondo avrebbe anche senso.

MA INASPRIRE ULTERIORMENTE IL DEBITO, FOTTENDOSENE DI CHI FRA "X" ANNI CI RIMETTERA' ANCORA LE PENNE, PER COSTRUIRE UN PONTE PER POTERLO CHIAMARE Ponte SILVIO BERLUSCONI NO!!!!!!

NO !!! NO!!!!!
CHE CAZZO!
NO!

Intanto vedetevi questo video di soli due minuti.
E' un intervista allo scienziato dei laboratori di fisica nucleare che aveva "previsto" il terremoto e che tutti stanno facendo passare per pazzo.



Per carità poco serve ora sapere se si poteva evitare o meno la catastrofe... però la verità è giusto che sia sempre trasparente.

Ale!

7 commenti:

r3try ha detto...

una notizia di cui sentivamo proprio il bisogno, di questi tempi...
grazie silvio :@

Anonimo ha detto...

E' un cretino, uno PSICOnano di merda! Pensavo avesse un pò d'animo almeno in questo momento, invece è un lurido succhiasoldi mafioso!!
LO ODIO!!! NON MI RAPPRESENTA!

Giuseppe ha detto...

sfollati,ricordatevi la crema solare che fa caldo... :|

Miyazawa ha detto...

Questa mi mancava. La metto a pari merito con quello detto ieri sera da Vespa stesso: "invito caldamente il monte dei paschi di Siena ad impegnarsi affinchè la chiesa di S. Bernardino venga ricostruita"... arrivano molte email dove gli danno del coglione, facendogli notare che quei soldi potrebbero avere un diverso utilizzo e lui replica: "certo, ma i cittadini hanno bisogno anche della bellezza". Proprio in quei 10 minuti che l'ho guardato doveva sparare simili minchiate? Ahhpperò! sconforto: mode on
- Ossequi -

Anonimo ha detto...

io penso che tu abbia anche ragione su certe cose, ma sei sempre super arrabbiato e astioso quando scrivi certe cose che secondo me non cogli nel segno, isoli troppo le cose allo scopo di suscitare in te stesso rappia e clamore perdendo così il senso generele. inoltre mi sembra che tu dimentichi che il modo migliore per portare avanti le proprie idee è un altro. cerchi di evidenziare la stoltezza altrui facendo nè più ne meno come stanno tutti i politici (da berlusconi, a franceschini passando da di pietro ed altri fenomeni)ma in questo modo non si va da nessuna parte.
non te la prendere. prendilo come un consiglio, se ti va.

beth86

Alessandro! ha detto...

Mi dispiace non riesco a dissociarmi dalla mia rabbia.
In un momento come questo certe "zozzerie" non le riesco proprio a mandar giu... e urlerò e scalpiterò quanto posso per propagare il messaggio il piu lontano possibile.
La retorica formale e moderata non mi è mai appartenuta figurati ora.
Questo paese ha avuto sin troppi oratori moderati. Abbiamo bisogno di qualcuno che urli e si dimeni, che accenda gli animi popolari e scateni una prima vera GRANDISSIMA protesta.

Anonimo ha detto...

O Signore. E questo prevede i terremoti ma nessuno scienziato gli da ragione? In tutto il mondo? I terremoti NON si possono prevedere (soprattutto il momento e l'epicentro esatti)!