giovedì 1 ottobre 2009

Il punto politico: D'ADDARIO - LA MORTE - LA SPERANZA



D'ADDARIO

Stasera la escort più opportuinista doppio giochista d'Italia viene a raccontarci qualcosa delle sue serate con il nostro presidente del consiglio ad ANNO ZERO.
Questo significa che io mi incollerò al divano per due ore e guai a chi mi disturba... chiuderà in bellezza la trasmissione!??! Richiamerà Silvio in diretta per rimproverare Santoro!?
Se da una parte sono fomentatissimo, dall'altra ho paura di due cose:
1) Che la Daddario venga PAGATA con soldi pubblici... questo sarebbe realmente INACCETTABILE.
2) Si parli di questioni hot-piccanti-gossippari che non intaccano la figura di Silvio ma lo aiutano solo a sostenere la tesi di una sinistra alla frutta attaccata ormai al sologossip.

Vedremo se stasera verranno lanciate bombe o se dovremo vergognarci un po'.

LA MORTE

Nel mentre la sinistra politica (quella dei fatti.... ahrahrahr), il PD insomma, ha eletto il suo nuovo segretario.
Se per niente mi convinceva prima, ora con il nuovo segretario Bersani, posso dichiararlo ufficialmente morto.
Forse la lezione non gli è bastata.
Il partito NUOVO ha messo alla propria guida UN PEZZO DI PREISTORIA, uno che ha esordito con un: "il Pd deve ritrovare le proprie radici cattoliche"; un uomo che vede nel passato la novità, un uomo che strizza l'occhio a Casini, con dietro tanti altri vecchi fossili (D'Alema, Fassino, Rutelli, Binetti.. blabla).

Marino non ce l'ha fatta a diventare segretario, è arrivato terzo dopo Franceschini.... e certo... PER CARITA... uno che punta ad un partito democratico britannico o americano è TROOPPO nuovo. Cosi il partito rischiava di essere credibile, e i suoi matusa rischiavano di trovarcisi scomodi. L'opposizione va fatta da gente come D'Alema che ha permesso a Silvio di pagare solo l'1% delle tasse per il possesso delle reti televisive, e da tutti gli altri dinosauri che non hanno mai fatto uncaxxo di niente per contrastare Silvio e il populismo.... anzi ne sono stati i principali sostenitori. Per non parlare della sconclusionatezza dei loro programmi elettorali.
PER CARITA DE DIO. PD = MORTE IMMINENTE (meno male che si uccidono da soli).

LA SPERANZA:

Questa domenica alle 15.30 a Milano, nascerà IL MOVIMENTO.
Il 4 ottobre 2009 nascerà un Movimento di persone, in cui ogni persona avrà un peso, senza capibastone, mandamenti, sezioni, strutture provinciali, regionali, tessere, correnti. Sarà presentato il programma del Movimento in 7 punti: Energia, Salute,Trasporti, Economia, Informazione, Istruzione e Stato e cittadini.
Gli esponenti non saranno i soliti volti usurati e credibili come Platinette che dice di essere magra, ma persone comuni, che incensurate, specializzate nel settore in cui andranno a sindacare, e soprattutto ONESTE! Qualità che ci eravamo dimenticati fosse tanto importante.
Con la guida spirituale di Beppe Grillo il movimento prenderà piede sul territorio nazionale per confrontarsi politicamente con i morti che risiedono in parlamento. Aiutiamoli a lasciare questa terra e andare affanculo all'inferno.
Io bramerei una coalizione con l'IDV per prendere piu velocemente consistenza e credibilità politica, ma vedremo che succederà.
SICURAMENTE mi fiderò più di un movimento che ha QUESTI PUNTI CARDINE, piuttosto della Cattolicità di Bersani. MATUSA MORTE RAUS VIA VIA VIA VIAAAAAAAAAAAAAAAAA!


Ale!

4 commenti:

signorino tumistufi ha detto...

1) in USA i democratici non rappresentano la sinistra, ma sono in molti aspetti più a destra del PDL.

2) in UK ci sono i laburisti (socialisti) e conservatori.

3) secondo me come punto di riferimento per un parito progressista da importare in italia, non c'è bisogno di scomodarsi e andare in america, ma si deve guardare alla sfera progressista europea.

4)se la d'addario va da santoro, è auspicabile che venga pagata, come lo sono tutti gli ospiti di programmi televisivi, e qualora fosse così è ovvio che venga pagata con soldi pubblici, visto che la rai è pubblica. non ci vedo niente di male in ciò. se un'alba parietti viene pagata per le sue tante ospitate, non vedo perchè fare la morale sulla d'addario.

EdO-Heartless ha detto...

ale ma il segretario del Pd dev'essere ancora eletto! le primarie sono tra quasi un mese! si è votato solo per scegliere i candidati e potevano votare solo gli iscritti al PD...e in alcuni circoli marino ha raggiunto il 30%...
alle primarie vere e proprie potrà votare chiunque e con un pre-risultato del genere Marino, se verrà sostenuto dall'elettorato della sinistra + radicale, avrà discrete chances ^_^

fabio ha detto...

sto leggendo un libro (vaticano spa) in cui si parla anche di bersani. il quale era coinvolto in un'indagine sul finire degli anni '90 che rigurdava la creazione di un "grande centro" di ispirazione cattolica finanziato riciclando i soldi dello ior, insomma un'ingerenza del vaticano nella politica italiana. una cosa è sicura: bersani va a braccetto con la binetti, a questo punto mille volte meglio fini.

gigi er libraro ha detto...

La cosa raccapricciante è che poi non hanno detto in tutta la serata nulla che non si sapesse già.
O meglio, nulla che chi si volesse informare DAVVERO non sapesse già; però finora nessuno aveva detto ste cose in tv; se consideriamo che per 3/4 degli italioti una cosa è successa solo se & quando la sentono in tv (ed è questa la cosa assai preoccupante) si capisce assai bene il tanto nervosismo dei berluscones e perchè poi quel viscido di Vespa ha dovuto mettere su la messa riparatrice appena Santoro ha finito
Che dire? ridiamoci su (per non piangere…)
http://www.youtube.com/watch?v=
5AMk-ZbYx3I