venerdì 29 gennaio 2010

I gay sono sempre esistiti.



Grazie al piffero penserete... e torto non ne avete.
Tuttavia si diceva che una volta l'omosessualità era molto latente e ben occultata.
Dopo due mesi di lavoro a contatto con persone mediamente sopra i 60 debbo assolutamente ricredermi.

Proprio oggi mentre svoltavo l'angolo del corridoio mi trovo di fronte ad un essere umano di sesso indefinito all'apparenza uomo 70enne, ma con orecchini cappello e sciarpa rigorosamente rosa.(ma taaanto tanto rosa).. "scusi dove posso trovare.. XXX.. mia collega..". Scopro essere un ex paziente della clinica, che prima addirittura aveva capelli lunghi fino al sedere biondi platino lisci lisci e curatissimi...... ora voi immaginate DINI... oppure.. mh.. Tremonti, con i capelli biondi platino lunghi e la carnagione olivastra piu della mia.
Io veramente sconvolto... perchè è VERAMENTE RARO trovare anziani palesemente omosessuali.... ALMENO CREDEVO.

L'altro ieri invece è arrivato in reparto se cosi lo si può definire.. con tutto il rispetto del caso.. NA FINOCCHIA ASSURDA.
Pose e atteggiamenti inequivocabili. TIpo smilzo alto snello col riporto e occhiali alla Venditti.
Gambe accavallate e mani pronte a flettersi alla fine di qualsiasi frase.
Sono quasi scoppiato a ridere quando il mio professore gli ha fatto una battuta e lui ha risposto "troppo forte questo professore... poi sembra proprio forte in senso fisico.. ha dei tratti cosi possenti".... il tutto accompagnato da una rotazione di mano e un tono di voce molto prossimo a quello di Mariah Carey che dice : "voglio quella li... mhhh....ripiena de crema e marmellata e ricoperta de cioccolata e zuccherini" mentre fa acquisti da Dunkin Donuts.

Pochi secondi dopo dalla stessa bocca esce fuori la frase che mi è costato un colpo di tosse e caduta all'indietro con tanto di gambe in aria alla Rossana: " si si ce l'ho le scarpe da ginnastica me le porta mia moglie dopo".
AHR AHR AHR... poraccia è frocia e nemmeno lo sa.

Qualche settimana prima c'era un altro signorotto cicciottoso sui 70 che non scendeva mai in palestra cardiologica se prima non si lavava e stirava i capelli. Sempre profumato e impeccabile... un altro della serie "orecchio ce cova".

Gay dopo i 50 anni???
Si a quanto pare si può.

Come sarò io a 60 anni?

I capelli a costo de trapiantarmeli.. LI DOVRò avere questa è una certezza.
Io me la sento molto Armani... ancora con le t-shirt strette a correre e fare pesi.

YEAHH!

Voi avete mai pensato al vostro lontano LONTANISSIMO futuro da anziani?
Prima (adolescenza) mi metteva angoscia... perchè pensavo oddio sarò gay pure a 60 anni... ora è figo perchè fare robba con i miei coetanei è da sballo, pure più degli etero :D... ma da anziano oddio non mi ci vedo....
Maturando ogni cosa cambia e giustamente si mette a posto. Non ho difficoltà ne paura di immaginarmi vecchietto e rugoso accanto ad un ancora dolcissimo vecchietto Lolò.
Forse saremo più borbottoni, più acciaccati e meno reattivi ma saremo sempre tanto affettuosi e ci terremo ancora la mano; magari scriveremo ancora su questo blog chi lo sa.. in una versione 3d con tanto di ologramma.... chissà..
Poi se le cose cambieranno e i nostri sogni si avvereranno avremo dei figli e comunque tanti tanti amici con cui condividere le borbottose insofferenze senili.

Quindi keeppamose in touch che da vecchietti se dovemo fa forza a vicenda CICCI!

Ale!

13 commenti:

Pegasus ha detto...

Ahahah come Mariah Carey
Mmm io non mi ci vedo proprio da vecchio, devo ancora cominciare a vivere come si deve, figuriamoci se mi metto a pensare a quando avrò 70 anni O_o
Una cosa è sicura, se perderò i capelli mi suiciderò u_u quindi il trapianto te lo concedo, ma non farti il botulino sà! XD ahah

gigi er libraro ha detto...

mumble.. in fondo son già (quasi) a mezza via per i 70..
boh! mah.. magari sarò il classico vecchio topo da biblioteca con gobba incorporata, vai a sapere.. capelli.. mah.. in famiglia non ce ne abibamo di calvi, quindi dovrebbero reatare al loro posto.
per il resto, vasle sempre la mia adorata vecchia massima
Life is short
Break the rules
forgive quickly
kiss passionately, love truly
laugh constantly
And never stop smiling
no matter how strange life is
Life: is not always the party we expected to be
but as long as we are here, we should smile and be grateful

SkraM ha detto...

non ho mai pensato seriamente alla vecchiaia quando avevo la tua eta ora che sono prossimo al compimento del 29esimo anno (fatemi gli auguri mi raccomando! :D ) comincio a pensarci spesso.

ci penso unicamente perche' dai 30 anni in poi se non hai coltivato da prima amicizie nel mondo gay dopo diventa molto piu difficile cosi come anche trovare l'amore.

io mi sento fortunato perche sono innamorato e sto accanto alla persona che amo e spero sara per sempre (saran 2 anni il mese prossimo) ma se cosi non fosse prevede una vecchia molto grigia....

son sempre stato pessimista lo so >.<

Davide ha detto...

Ma sai che francamente non ci ho mai mai pensato. O meglio ho pensato più volte a come sarà la mia vita con Ben tra 40 o 50 anni. Ma al mio aspetto fisico no. Mio nonno era un bell'uomo pure da anziano, mia nonna idem. Sarò un distinto signore rompicoglioni che non lascerà avvicinare nessuno alla sua scrivania in mogano con piano di vetro. E avròuna collezione di sciarpein cachemere da far invidia a tutti!

Manu ha detto...

Ahahhhhh Ale vedi che significa lavorare in clinica. Chissà quanti flashback hai la sera con sti tizi di cui accenni nel post!!!

Carpe diem e non pensare troppo seriamente al futuro (intanto nel 2012 non ci siamo più XD)
E......cmq preparati al trapianto dei capelli. Da noi c'è il detto: chi chiava molto pelato è presto :D

Si3Ge ha detto...

Ahahahaha... rotfl... ma quoto pienamente... sapessi quanti ne ho visti io...

Rio Pacheco ha detto...

Io spero di essere morto da un pezzo!! fare roba con il mio uomo e i piselli cascanti proprio no!!

Francesco ha detto...

E già i gay sono sempre esistiti!
Sono sempre esistiti in ogni tempo e in ogni luogo! Infatti mi fa ridere chi pensa che si tratti di una moda recente, di una robba da tempi moderni! Una cosa è l'essere gay e un'altra cosa e la visibilità e l'integrazione nella società.
X quanto riguarda il pensarmi da vecchietto devo dire che non ci penso mai.. nonostante i miei 26 anni suonati, quando penso al mio futuro al limite penso al post laurea, al dove e come lavorerò, a dove vivrò, o comunque ad altre cose che in ogni modo non si proiettano oltre i 50 o 60 anni!

Riccardo ha detto...

Io mi immagino solo Lolò da vecchietto, gia è freddoloso ora, figuriamoci in futuro, perciò me lo immagino costantemente avvolto in un plaid, anche in piena estate XD

Filippo ha detto...

Attento che si potrebbe porspettare una nuova rubrica : dopo i tipi da palestra, potresti inaugurare quella dei soggetti da ospedale :P
Su una cosa sono d'accordo con te : non importa come si arriva alla vecchiaia (l'importante sono i capelli per tutto il resto c'è rimedio) ma arrivarci in compagnia delle persone a cui vuoi piu bene.
La visione della mia persona da vecchio, se vi arriverò, è sempre stata una sola : sarò il classico vecchio da ritrovo estivo al bar, brontolone, puntualmente canuto, ciccione, vestito di canotta bianca, braghini verdi sempre troppo corti e sandali marron con calzini di spugna bianchi...una visione celestiale, insomma :D

Alessandro! ha detto...

Phil!!! Ammazza te voi proprio bene!! :D

MARCO: n'altra poraccia alla Brian Kinney.

Tutti gli altri: :X

Lolò ha detto...

Ma RIICCCC :D Uahahahh!
Sì me sa che c'hai proprio ragione!

Devo iniettarmi un pò del tuo DNA!

Anonimo ha detto...

io non lo so dove sarò da vecchio, ma se sarò solo posso venirvi a farvi compagnia,voi vi immaginate, un bicchiere di vino, un mazzo di carte (porto tutto io ovviamente),la demenza senile e una confezione di viagra....

si, sicuramente sarò un vecchio porco!