lunedì 22 febbraio 2010

Bixa Muda - La trans afasica.



dai apparte la voce un po' bong bong è caruccia!

....certo mi chiedo il perchè di un'intervista ad un'afasica... anyway...

Dolce lei!

Ale!

16 commenti:

Anonimo ha detto...

MA COS'E'??????????????

Anonimo ha detto...

che cattivo gusto questo post.
è solo una presa per il culo per una che ha un difetto.
non ce l'avesse avuto non l'avresti postata.

Anonimo ha detto...

Davvero di cattivo gusto, in primis di questa discutibile emittente portoghese, ma anche di Ale, che ce la ripropone... non basta fare strani versi, per far ridere...

Nessuna differenza tra questa pseudo giornalista, voi, e pippo baudo che umilia le sorelle Marinetti (vedi Spetteguless).

Seguo il vostro blog e mi piace, ma a volte ha punte di infantilismo che mi lasciano perplesso (mi auguro in buona fede, anche se mi pare difficile fraintendere). Spero non mi accusiate di essere pesante, visto che se si fosse parlato di omosessualità con lo stesso "umorismo" ci sareste andati pesanti pure voi!

(vedetela come una critica costruttiva per farvi capire alcuni vostri controsensi)

Ciao. Matt.

Anonimo ha detto...

sono il commentatore delle 14.31..
non il problema dell'emittente, perchè l'avranno intervistata per un qualche motivo, sicuramente stupido visto il livello televisivo mondiale, ma cmq per un motivo.
è il pr del blog che l'ha postata solo epr il fatto del suo difetto, tutto qui.
andre

Alessandro! ha detto...

ragazzi io vi inviterei a leggere quanto ho scritto sotto. sebbeme abbia una voce strana... sicuramente è afasica o muta io la trovo carina. certo il suo difetto è quasi caricaturale ma io non sono stato cattivo con lei.
io penso che in buona fede e con i giusti termini si possa scherzare su tutto se non si ha malizia. io lavoro in mezzo ai malati e persone con difetti fisici...e nonostante tutto ci si scherza sopra per sdrammatizzare perchè non c'è malizia o repulsioneda parte mia. la pesantezza è negli occhi di chi legge. se tutto ciò che non è perfetto va occultato e diversamente trattato è perchè qk1 non è maturo abbastanza per poter accettare con i mille volti della vita. vi invito a rileggere quanto ho scritto e in luce di quanto ho detto vi invito a riconsiderare le vs posizioni. tacciare qk1 di immaturità senza cognizione di causa non è il massimo della maturità :)

davide ha detto...

La domanda è: ma perchè fare un'intervista a lei?

E' una cosa un po' strana, un controsenso. Cmq io non vedo nulla di cattivo gusto nel post di Ale o nell'intervista in se (anche se non capisco cosa la giornalista chiede).
Mi sembra un post leggero come tanti, che non toccano argomenti seri e non offendono nessuno. Va preso così....come un post un po' cazzaro e punto

Anonimo ha detto...

"sicuramente è afasica o muta io la trovo carina." RAZZISMO rimane.
un razzismo formalmente al contrario, ma sempre razzismo è.
per la serie: tutti i froci sono belli e sensibili.
sei caduto nella stessa trappola.

e poi cosa avrai mai scritto???nulla che mi porti a pensare il contrario.

Anonimo ha detto...

Il fatto che ci sono rimasto male, insieme ad altri, prova che forse non sono solo io "il malizioso"... con questa scusa allora pure la cuccarini avrebbe ragione!

Imitare, seppur per iscritto, le parole di una persona con problemi è oggettivamente poco carino..


Ah, forse mi sono espresso male, non intendevo dire che SEI IGNORANTE, ma solo che si toccano alcuni picchi in cui sembra che tu sia al livello dell'italiano medio che sfotte i gay e poi dice "non volevo farlo, i maliziosi siete voi"... Mi pareva di esser stato chiaro ;)

Ripeto: si fosse trattato di un commento simile detto da qualche personaggio pubblico nei confronti di un gay voi stesse avrete scatenato l'inferno!

Ciao, Matt.

Anonimo ha detto...

Poi il fatto che il video sia categorizzato "FUNNY" di certo non aiuta la tesi di Ale...

ho riguardato il video: questa poveretta non mi fa che pena!! :(

Alessandro! ha detto...

pensate ciò che vi pare. io so chi sono e chi non.

Anonimo ha detto...

Anche la cuccarini e la clerici lo sanno.... però noi gli diamo addosso! c'è da riflettere....

;)

un passante ha detto...

secondo me ci sono soltanto due modi differenti di vedere la stessa vicenda:
entrambi credo (e voglio credere) in maniera positiva, e dalla stessa parte:
perchè se da una parte c'è un richiamo al rispetto (come giusto che sia), dall'altra c'è il trattare certi argomenti con una certa leggerezza (bada bene leggerezza non superficialità) e anche questo non è sbagliato, il tutto si basa sulla propria sensibilita. Poi fraintendere l'altro è cosa facile ma ognuso sa le proprie intenzioni. Cosi come Ale potrebbe essere frainteso e passare per superficiale "razzista" ecc; chi sta richiamando il rispetto potrebbe passare per chi compatisce e tratta certi argomenti in maniera piuttosto "pesante". Per cui forse risulta inutile il dibattito, fin quando l'uno vedra il male agire dell'altro.
C'è da dire una cosa: il personaggio intervistato (di un variety show secondo me) per essersi fatto intervistare sicuramente non aveva alcun tipo di problema a farlo. come succede con tanti altri video che si trovano sulla rete di gente che poi per altri motivi fa il giro di blog in blog, o ancora in televisone: quanti ne ha sfornati striscia XD.
Cosa brutta sarebbe stata se ale si fosse messo a sfottere una persona sofferente. li si che si potrebbe vedere il male agire.
Poi giustamente ognuno ha una propria sensibilità ma proviamo un attimino a capire le intenzioni dell'altro e non saltare alla diretta interpretazione personale sull' intenzione dell'altro (scusate il gioco di parole)

Anonimo ha detto...

dire che questa ragazza è carina in quanto ha questo disturbo, mi pare davvero un'insulto al dramma e al problema che ha.

Anonimo ha detto...

ripeto ancora una volta: si fosse trattato di un personagio pubblico che AVESSE USATO GLI STESSI TONI (O NON TONI) nei confronti di un omosessuale, voi stessi avreste scatenato la polemica....

Matt

MG ha detto...

personalmente non ho visto malizia nel post e comunque la tizia è afasica non idiota, per cui se non voleva farsi intervistare non lo faceva e basta.
Poi sono d'accordo con Alessandro essendo anch'io in contatto con persone malate praticamente tutti i giorni qualche volta è meglio sdrammatizzare se no si rischia il burrone pensando alle sofferenze umane.
Mia opinione naturalmente.
Marco

Anonimo ha detto...

Hello. And Bye.