domenica 28 febbraio 2010

White week - Cronaca di un viaggio #1



Ore 3 AM.. La prima sveglia si fa sentire.
Somo passate solo 3 ore da quando ci siamo coricati nel letto di Lolò, il primo pensiero è "oddio ma è uno scherzo??" In fondo avevo solo trottato 17 ore il giorno prima.
Dopo un cioccolato caldo che ha svegliato uno stomaco in crisi siamo corsi in stazione Tiburtina per trovare l'ormai CONSUETO avviso di ritardo... Prassi. E cosi i nostri eroi persero la coincidenza successiva slittando l'arrivo dall'ora di pranzo al pomeriggio inoltrato. Trenitalia. Respireremo l'aria Bolognese per due ore anziche 10 minuti! :)


Ore 5 AM. Il treno è arrivato. Pieno.. Vecchio (ma tipo robba del 1960) puzzolente' sporchissimo e quel che è peggio pure in ritardo. Non bi dico il bagno che esperienza mortificante. Aereo treno 10-0. Ora siamo in cabina con gente sconosciuta al buio totale. Speriamo bene per le valigie che sono rimaste fuori la cabina perchè troppo piccola quest'ultima.

Ore 7AM. Il treno è arrivato a Firenze, dopo sveglie continue a ritmo di ogni 10 min dovute ai calci della signora avanti ( 5 cm ci dividono siamo stipati in spazi angusti peggio di quelli che ritraevano la terza classe del 700 sui libri di storia) ma anche dovute al continuo passaggio di potenziali ladri delle nostre adorate e pesantissime valigie. I sedili sono verticali e non lasciano spazio alla fisiologia umana. Ma noi si accetta tutto stiamo andando in vacanza in fondo semo giovani gaii e innamorati.. Gioie e dolori si dividono in due :P... Si riparte proviamo a chiudere gli occhi!



Ore 8.04.
Arrivati a Bologna... Acchio ma qui fà freddo... Il caldo romano mi aveva in qualche modo illuso che l'estate fosse alle porte... Incredibile ma vero l'intercity ha recuperato il gap...nsomma ha piottato. bologna verona in partenza dal binario 4 fra 5 minuti... Corri Lolò! Binario 4 vuoto.. No segni di vita se non 2 persone che mi chiedono: ma dov'è il treno per Ve?? Essendo questo il binario 4 ovest ci viene il sospetto che esistano altri binari 4... Terrore... Cazzolino ma specificatelo nooo?!
Trovato il treno corri Lolò!! Saliti.. Treno direttamente preso dal museo della carrozza' ma per lo meno c'é spazio per le nostre valigie che in due a stento riusciamo a sollevare di due mt.... Azz.. 28 kg di valigia!!
E via si riparteee!!



Ore 9.45.
Siamo arrivati a Verona.
Dopo alcune lezioni di inglese alla cuffia e "la stella si Halley "della Grandi, Verona con il suo cielo grigio ci attendono. Stazione vecchia ma pulita.. Subito rimango colpito dalla raccolta differenziata ogni 20 mt. Chiamiamola cultura nordica quando dovrebbe essere normale senso civico. Pecca.. No ascensori, no discese, no scale mobili... Trascinarsi sti 28 kg su per due rampe di scale non è stato affatto easy!!
Eddaje Lolò tira fori sto pc e li panini che qui bisbocciaaaa!!
Trento arriviamo!




Ore 11.
Arrivati a Trento. Freddo, cura e pulizia regnano sovrane. In un attimo troviamo la ferrovia Trento-Malè curatissima tecnologicissima nata per portarti direttamente sui campi da sci.

Non c'è niente da fare... Attrezzati organizzati e funzionali questi nordici. La doppia voce guida italiano tedesco ci ricorda la vicinanza alla Crucchia!
Quanto adoro questi posti!
Prossimo stop Malé e poi finalmente Folgaridaaaa!


Ore 12.50.
Siamo arrivati a Malè. Stà arrivando il pullman. Si riparte subito per l'hotel. Qui fa ancor piu freddo e c'è neve. Il trenino nella salita da Trento ha attraversato boschi innevati, torrenti, e paesini caratteristici.
Che bello! Here we go!






Ale!


8 commenti:

Si3Ge ha detto...

La mia prima ed unica sett. bianca (trentino, val di sole) la feci in macchina... anche perché lassù i collegamenti con bus navetta etc sono complicati. E poi la sera non ci si può più muovere perché in Italia al tramonto finisce TUTTO...

Filippo ha detto...

Ma avete la vaga idea di quanto siete adorabili!? Secondo me, no :D
Dio solo sa come avete fatto a svegliarvi cosi presto, andando pure a letto per un paio d'ore...al vostro posto, mi sarei appena svegliato ^^
Purtroppo le condizioni dei treni sono quelle che sono...ma come avete potuto vedere, più si sale più la situazione migliora : andare a Trieste o Trento con il treno è uno spettacolo davvero :D
Inoltre, avete avuto l'esperienza di vedere la stazione di Verona : altrochè lezioni di Step, Ale, un paio di giri a vuoto li dentro e stai apposto con l'allenamento per una settimana intera :D
Non mi resta che augurarvi buone vacanze ragassuoli e minacciarvi in qualche modo affinchè ci facciate avere vostre notizie!
Divertitevi più che potete ^^

p.s. L'espressione di Lolò alla stazione di Trento è spettacolosa...senbra dire : "FA FREDDOOO ALE, MUOVITI CHE FOTO STAI A FA'" :D

Si3Ge ha detto...

non mi dire... anche voi in val di sole... ahahahahaha... assurdo!!! Io sono stato a Marilleva. Ma in macchina ho girato 3-4 volte a Folgarida. Io non ho nemmeno pensato di fare quei mille cambi (anche perché dovevo passare per Bergamo). Siete dei temerari!
A me l'esperienza non è stata bellissima. Spero a voi vada meglio. Attenti alle fregature: altro che stereotipi nordici, lassù! Tutta apparenza...

Riccardo ha detto...

Che bello dai, spero vi divertiate e rilassiate un pò =D

Ps: Ale, per il tempo hai proprio beccato male, ieri era caldissimo e oggi ho quasi freddo io :S

Pps: Non ditemi che il vostro intercity era il treno della foto coi sedili blu, perché quello fino a prova contraria è uno dei sudici treni regionali che prendo io tutti i giorni -.-"

Buone Vacanze b(^.^)d

Anonimo ha detto...

Si vede che non avete mai preso un treno..
Comunque il nord è il nord ;)

davide ha detto...

Ma io ho casa a Folgarida!?! a saperlo prima.... :D

Maddi ha detto...

hey ragazzi saluti da una vostra assidua lettrice di trento! mi fa strano vedere la vostra foto davanti alla stazione! sono contenta che vi abbia fatto una buona impressione! bè benvenuti e buona permanenza sulle nostre montagne, mi raccomando fatevi una scorpacciata di polenta e bevetevi del buon teroldego!

Anonimo ha detto...

vi leggo da un secolo ma non ho mai commentato..ma stavolta devo, visto che sono di trento! godetevi le nostre stupende montagne :)