venerdì 12 marzo 2010

Declino.

http://carlo58.myblog.it/media/01/02/975924616.jpg

Era tanto che non parlavo di politica, fondamentalmente perchè stò cercando di seguire la frase che ho letto recentemente su una porta "se ti incazzi poi le cose vanno meglio?".
E vi devo dire che sto meglio... M'informo quel po che basta per sapere che siamo ancora in un paese in preda allo scompenso cardiaco dove l'apparato cardiaco è rappresentato dal parlamento.

Certo è vero pure che ogni tanto il filtro che mi sono imposto lascia comunque passare qualcosa, perchè quel qualcosa è troooooppo grande (leggasi grave). Tra questi qualcosa la notizia di oggi:

BERLUSCONI È STATO INTERCETTATO MENTRE CHIEDEVA DI SANZIONARE E CHIUDERE ANNO ZERO ALL'ORGANO NON POLITICO E INDIPENDENTE AGCOM RAPPRESENTATO DAL COMMISSARIO INNOCENZI!
LE INTERCETTAZIONI HANNO RIGUARDATO ANCHE UNO VOMITEVOLE MINZOLINI (DIRETTORE TG1) COLTO MENTRE ASSERIVA DI AVERE PRONTI DEGLI SPECIALI SUI MAGISTRATI POLITICIZZATI!

Cioè ci stiamo rendendo conto?
A prescindere dal vostro orientamento politico, ma a voi sembra normale che un capo del governo chieda di far fuori delle trasmissioni scomode ad un organo di garanzia autonomo e che intrallazzi con il direttore del principale tg nazionale, mentre in ogni comparsata televisiva definisce chiunque non la pensi come lui come un sovietico illiberale e antidemocratico (quando va bene)??

Più volte mi sono chiesto se paragonare Silvio a Mussolini non fosse una scelta strategica esagerata per fargli opposizione, ma dopo questo non ho veramente più dubbi.
Questo è il principio di una dittatura!

Godo nel leggere le frecciatine di Fini. .. Anche se ora è il momento di dissociarsi e fargli le scarpe. Se Fini manda giù pure questa perderà tutta la sua credibilità.

Ale!

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Ai miei occhi Fini l'ha già persa da tempo..ero passato sopra all'ectoplasma con cui aveva definito la Casa delle Libertà e che si era rimangiato dopo 10 giorni a fini elettorali.
Ora sono due anni che nelle condizioni in cui è il paese e con tutte quelle che abbiamo visto da Mills a Spatuzza passando per la D'Addario che Fini fa le battutine e punzecchia il Tappone.
L'Italia nel frattempo va a rotoli, o agisce o è peggiore dell'altro....ma temo che anche a lui la poltrona piaccia troppo! :s

AleFI

PD ha detto...

Negli ultimi tempi mi informo solo via internet e grazie a programmi come "report" e "presa diretta".
Il resto è inguardabile e mi prende un attacco di bile a sentire un qualunque talk show per più di due minuti.
Ci sveglieremo mai da questi tempi barbari?

gigi er libraro ha detto...

beh, seguire un talk show sti giorni mi pare un po' difficile, visto che non ci sono (non che ne senta poi tanto la mancanza, sia chiaro!)
quanto a Fini: sì, ok, punzecchia, spesso dice cose sensate, ma poi? Non mi pare stia facendo seguire atti concreti alle sue parole; anzi.. temo stia solo cercando di smarcarsi per non farsi travolgere dalle macerie che ci saranno (spero prestissimo!) quando il tappone farà il botto.
Insomma, mi pare un bluff; non che il pd sia meglio, sia chiaro!

gigi er libraro ha detto...

postilla: la cosa davvero agghiacciante è che il buon scodinzolini ogni sera alle 8 incolla più di 8 mln di italioti davanti alla tv; e tanti di loro nemmeno sanno cos'è il web e si "informano" (o deformano, fate voi) solo dal tg
E non è una bella prospettiva questa..

EdO-Heartless ha detto...

hai ragione su tutto ma non su Fini, questo suo repentino cambiamento mi sembra un piano ben congeniato...per motivi fisiologici più che politici Berlusconi dovrà ritirarsi entro pochi anni, a quel punto il partito imploderà su se stesso visto che esiste praticamente solo intorno a Berlusconi. A meno che Berlusconi non butti in mezzo qualcuno della sua famiglia il Pdl dovrà affrontare un serissimo problema di leadership. I vari Bondi, La Russa e lecchini berlusconiani vari si scanneranno per un briciolo del suo potere e in mezzo a tanti che si son macchiati delle stesse malefatte del padrone ma che indubbiamente nn riscuotono lo stesso consenso di piazza di Berlusconi (consenso che silvio si è guadagnato grazie alla sua INNATURALE presenza alla guida del partito per 20 anni, visto che nessuno che nn possieda il partito può permettersi di perdere 3 volte le elezioni e rimanerne il capo) Fini sembrerà a tutti il leader naturale, totalmente smarcato rispetto alla figura di Silvio, con un passato ideologico alle spalle, ma una nuova e ripulita immagine di leader moderato. Non mi stupirei nemmeno se fossero d'accordo.

gigi er libraro ha detto...

Morale (a quanto vedo non sono il solo a pensarla così): non mi sento rappresentato da nessuno della classe politica attuale. Nessuno rispecchia i miei ideali e mi sento preso in giro. I giornali sovvenzionati a suon di denaro pubblico per esprimere le opinioni che fanno comodo solo ad alcuni. La tv pubblica infestata da raccomandati e che ad ogni governo cambia dirigenti, messi lì solo per favorire il governo del momento nel riportare le notizie.
Tutto è da cambiare, da rifare completamente; ma se non ci muoviamo tutti insieme per farlo e rimaniamo solo a criticare, le cose rimarranno così all'infinito.
Certo, si dovrebbe entrare in politica ma la politica è malata e purtroppo contagia tutti, anche quelli che partono con buone intenzioni ma si ritrovano soli contro tutto il sistema; e allora o restano inghiottiti o scappano via di corsa (conosco più di qualcuno che ha mollato per il troppo schifo che ha visto)
Che fare allora? Ci vorrebbero tante persone, soprattutto oneste, che credano ancora nei valori e scendano in campo per ripulire tutto questo schifo. Ci sono? Se sì, dove? Li vedete?
Io no

gigi er libraro ha detto...

off topic ma nemmeno tanto: previsione spettacolare!
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-terzo-reich-restaurato-per-errore/2122783/1&ref=hpsp

Analfabetismo di ritorno ha detto...

'stò cercando'

E ho detto tutto.

Riccardo ha detto...

L'unica cosa che mi viene da dire è:
che schifo...

Riccardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Riccardo ha detto...

@Anonimo:
abbiamo capito che Ale fa errori di grammatica, lessico, sintassi e chi più ne ha, più ne metta, ma come si dice da:

t'ai rot 'e cazz, eh??

Matt ha detto...

http://videoelezioni.corriere.it/mentana-condicio-02_35ecccfa-2dbc-11df-ab2a-00144f02aabe.shtml

Oggi ho visto questo, vi ho pensato, e Di Pietro mi è piaciuto parecchio. Perlomeno dimostra molto più carattere e iniziativa di un PD che, ahimè, mi sembra ogni giorno più sciapo.
Tanto che sono indeciso se votarlo o meno, perchè qui in Lombardia l'unica alternativa a Formigoni è Penati.

Anonimo ha detto...

Come ho già accennato da G&M penso che il Premier abbia riso sotto i baffi nel leggere l'ennesima (probabile) denuncia. Una + una - non si rode il fegato: siamo noi che stiamo male XD
Marò quanta ragione ha Gigi il libraio in uno dei suoi commentoni (sei prolisso eeehhhhh) quando si chiede: "Che fare allora? Ci vorrebbero tante persone, soprattutto oneste, che credano ancora nei valori e scendano in campo per ripulire tutto questo schifo. Ci sono? Se sì, dove? Li vedete?
Io no"
QUESTO E' IL VERO MALE DELL'ITALIA. E' INNATO IN NOI IL VOLER FREGARE IL PROSSIMO: BASTA ESSERE ELETTI POI....SI FANNO I CAZZI PROPRI xd

Anonimo ha detto...

Che esagerato..hai il coraggio di dire che in Italia non può fare quel cacchio che ti pare?

gigi er libraro ha detto...

IO prolisso?? ma nooo, ma quando mai..
un filo logorroico magari.. ecco, quello può esse! ^_^

un passante ha detto...

consiglio la visione di un bellissimo film dal titolo : basta che funzioni... Questo di per se nn c'entra con l'argomento ma dice una frase illuminante all'inizio. "Tutte le ideologie alla base sono giuste, il comunismo,marxismo,ecc.. Ma hanno un errore di base, credere che il genere umano possa essere buono e onesto" questa all'incirca la frase, da qui si capiscono tante cose...