lunedì 29 marzo 2010

Elezioni Regionali 2010: il popolo di youporn

Le urne sono chiuse da poco.
Non volevo dare indicazioni precise sul voto, ma ora che i seggi sono chiusi posso sinceramente dirvi chi avrei voluto che tutti voi votasse per: IL POPOLO DI YOUPORN!

Il popolo di Youporn è un movimento politico libertino che stimola i suoi elettori a prendere i partiti per le palle. Quello che proponiamo è un modello sociale rivoluzionario che spinge a dare, non solo a prendere. Un’Italia diversa dove fottere non significa solo rubare, dove ogni individuo ha diritto al trattamento di fine rapporto e a quello di inizio, dove se preferisci puoi anche solo spiare. Diciamo basta ai festini privati nelle ville lussuose dell’aristocrazia politica! Basta con lo sperpero di denaro pubblico per serate di gala, favori e candidature riservate ad escort, veline e massaggiatrici. Vogliamo un’Italia diversa, dove tutti hanno diritto alla loro prestazione al di là della classe politica ed economica di appartenenza.

"Vogliamo un’Italia che spinge.”

Direi che non c'è nulla da aggiungere.

PS: Ho una proposta per le prossime elezioni: i VOTI NEGATIVI. Anzichè votare PER qualcuno, puoi votare CONTRO qualcuno in particolare. Però in questo modo non puoi esprimere alcuna preferenza.
A meno che tu sia nominato leader dagli altri naufraghi della pen-isola.
In quel caso puoi anche votare. Se però hai votato la persona che non vince le elezioni devi andare in tugurio o almeno nella capanna Maya per una settimana.

Sì.. Può funzionare..

PPS: Ed ecco le previsioni del nostro esperto in studio:
- pd sale leggermente
- pdl cala
- lega sale
- udc sale
- idv cala
- sinistra estrema sale

Se alla regione Lazio vince la Bonino vi diciamo chi è il misterioso ospite in studio :P

Lolò

10 commenti:

Gigi ha detto...

D'accordissimo col vostro esperto in studio :)
Io però farei calare anche la lega...

Manu ha detto...

Ahhhahhhh Lolò quanto sei spiritoso!
Cavolo il PS è fortissimo: vorrei proprio vedere i voti negativi dati a Berlusca! L'altro giorno ha detto che il 62% degli italiani lo apprezza.......
Quanti gli voterebbero contro? il 90%????????????
L'OSPITE IN STUDIO?: DOTT. ALESSANDRO

Anonimo ha detto...

Complimenti a Beppe Grillo e ai suoi adepti che sono riusciti nella strabiliante impresa di consegnare il Piemonte ad un leghista di merda, mandando a casa la Bresso che era una dei pochi politici che si sono sempre schierati a favore del matrimonio gay. Bella soddisfazione. Ora si è capito a cosa servono questi movimenti a cinque stelle dei miei coglioni: a prendere il 3-4% dei voti consegnando la vittoria a Berlusconi che vi inchiappetta e vi ringrazia. Cari saluti.

Alessandro! ha detto...

Ninni tanto quelli che hanno votato Beppe non l'avrebbero votato il PD.
Se avessi avuto un grillino nel Lazio l'avrei votato.
Tanto vale se devo vedere governare la Polverini preferisco che ci sia un grillino che monitori e metta in rete tutto quello che succede :)

Anonimo ha detto...

Parliamo del piemonte: sarebbe bastato che anche solo un terzo dei voti buttati nella lista di Grillo fosse andato alla Bresso per avere al governo di una delle più importanti regioni del nord un politico amico dei gay anzichè un porco padano. Questi mi sembrano fatti incontrovertibili. Quello di Grillo è un movimento che finora ha fatto danni solo alla sinistra mentre non ha assolutamente dato fastidio a Berlusconi, anzi lo ha avvantaggiato,ad esempio in piemonte. Se siete felici così...

gigi er libraro ha detto...

miglior commento alla serata: ha vinto Emma; quella sbagliata però!
Macabro umorismo e cmq la battuta non è mia..

Riccardo ha detto...

Che ridicolo l'anonimo, parla come gli altrettanti ridicoli del Pd in tv. Come fate a dare la colpa della sconfitta della Bresso a Grillo perché ha proposto dei candidati? Sembrano discorsi da bambini delle elementari: "non dovevi partecipare perché mi hai tolto possibilità di vincità"
-> PATETICI
Se la Bresso ha perso è perché il suo programma oppure quello che ha fatto nella sua candidatura non ha convinto abbastanza persone. Non date colpa agli altri quando sono unicamente vostre, pensate realmente che in mancanza del movimento 5 stelle quella percentuale di elettori avrebbe votato il Pd? Molto probabilmente o si sarebbe astenuta oppure avrebbe anche potuto dividersi in un 50% per uno e 50% per l'altro mantenendo immutato il risultato. Perciò fate un mea culpa e siate umili stando zitti invece di sparar cazzate.

Anonimo ha detto...

Ma non dire cazzate...voi Grillini siete dei Berlusconiani mascherati...però almeno loro hanno il coraggio di ammetterlo voi invece lavorate per Silvio e Umberto restando nell'ombra...siete peggio di Rifondazione Comunista...e soprattutto credete che tutto il male dell'Italia sia il PD (e te lo dice uno che ha votato fieramente Vendola e non il PD) mentre Berlusconi al governo vi va benissimo. VERGOGNA!!!

gigi er libraro ha detto...

Gli ultimi due commenti qui sopra sono uno dei motivi principali dell'astensionismo così alto: motivo meglio noto come rissosità interna fin troppo eccessiva.
E non vi crediate che tra finiani e forzitalioti vada meglio (anzi, lì si tirano direttamente sedie, tavoli armadi eccetera); solo che non lo fanno sapere in giro..

Anonimo ha detto...

I like use viagra, but this no good in my life, so viagra no good.