domenica 28 marzo 2010

Mobilitazione parrocchiale

Per chi ancora fosse indeciso sul voto, volevo solo riportare quanto consigliato dal Santo Clero.

No perchè..dovete sapere che per avvalorare la recente esternazione del Santo Padre secondo cui "la Chiesa non si identifica in nessun programma politico", il parroco di San Tommaso ai Cenci a Roma ha avuto la brillante idea di inviare ai propri parrocchiani la seguente mail:

"In coscienza, quanti credono nell’amore, nella vita, nella famiglia non possono votare lo schieramento avversario, che nega concretamente tali Principi. (...) Anche l’ipotesi di astenersi dal voto, è una scelta inopportuna perché sono in ballo valori troppo alti ed è un momento molto critico in cui bisogna uscir fuori per difendere particolarmente i valori della vita e della famiglia e fermare la disgregazione ormai già in atto da molti anni nel nostro Paese. Per questo, si può essere convinti che nel Lazio è meglio votare l'attuale schieramento di Renata Polverini come nelle altre Regioni coloro che sostengono tali valori."

Buon voto

Lolò

3 commenti:

davide ha detto...

si vabbè... prete ciaooo!!

Riccardo ha detto...

Solita ipocrisia di casa nostra :S

gigi er libraro ha detto...

per cui, citando Vauro, posso dire che alla fine han vinto i fetofili..