venerdì 26 marzo 2010

"ODIARE UN MASCALZONE E' COSA NOBILE"

... grande successo per la manifestazione/show "raiperunanotte" di ieri sera.



La trasmissione mandata in onda su canali tv digitale terrestri/satellitari minori e sul web è stata seguitissima.
Si parla del 12% di share sui soli canali TV, tra l'altro poco noti e più difficilmente accessibili rispetto ai noti primi canali.


Vorrei postare i principali video-estratti della serata ma sarebbero ore e ore di visione.

Sui singoli personaggi potremmo dilungargi per ore.. ma tutti essenzialmente potrebbero passare per i soliti faziosi comunisti agli occhi dei lettori di destra poco abituati ad ASCOLTARE.


Io non sono nato come sinistroide, ma lo sono diventato; perchè?
Semplicemente perchè ho iniziato ad 1) informarmi leggendo giornali e meglio ancora le notizie su internet. Certo la sola lettura non ti fa diventare di sinistra....
Alla lettura (o all'ascolto) quindi all'esposizione al flusso informativo devono seguire anche:
2) la comprensione dei fatti. 3) la valutazione della loro importanza 4) la loro interpretazione in chiave politica. Solo a questo punto ci si potrà ORIENTARE politicamente e scegliere di dare il voto ad uno piuttosto che ad un altro. (5° punto).
Votare non è come tifare una squadra di calcio. Non si và per simpatia, si vota in funzione DEI FATTI.
Come ti fai a schierare saltando i primi quattro punti?
Ovvero come fanno i PDLini a votare senza informarsi su chi e perchè e quanto è grave ciò che fa il suo leader?!
Dopo una simile procedura tu puoi ANCHE rimanere di destra, MA NON DI QUESTA, almeno non quella di Berlusconi.... questa non è una destra questa è una fazione apolitica orientata solo verso il beneficio dei propri interessi.

Insomma ASCOLTARE, ELABORARE E SCEGLIERE non è il normale ITER dei PDLini (non ho detto destroidi).

La maggior parte dei PDLini sente al tg1 che la magistratura è TUTTA DI SINISTRA E CE L'HA CON LUI, e che le INTERCETTAZIONI DI TRANI sono false (sceondo il Premier) e ci crede. Non indaga e non sente.
Quando riesce a carpire inevitabilmente qualcosa (il fatto è cosi palese e grave) allora girano gli occhi e puntano la loro attenzione magari sul modo in cui queste informazioni sono trapelate (guardare quelli che attaccano il linguaggio di Luttazzi senza badarne al contenuto dei messaggi).

Io non chiedo a nessuno di diventare di sinistra; io non chiedo a nessuno di farsi piacere Santoro e CO.
Io accetterei pure che dopo uno rimanesse di destra (magari una destra onesta).... MA PREMESSO CHE QUANTO SEGUE è VERO! VERO! VERO! VERO ! VERO! (dovete vederla tutta no mettere play mentre rispondete)





POTETE DIRE ANCORA CHE SILVIO E' PER LA LIBERTA D'ESPRESSIONE E PER LA DEMOCRAZIA?!

Se la risposta è BOH e " mejo Silvio der mortadella" bhè confermate la vostra da me presunta stupidità.
Se la risposta è SI io vi chiedo di farvi un po' di giri per le trasmissioni politiche e giornalistiche degli USA o del UK.

Se la risposta è NO, ma cosi ce piace.. noi rivolemo er duce.... bhè affanculo.

Se la risposta è ci devo pensare... SANTO DIO UN BUON INIZIO.

Ieri è stata intervistata una giornalista londinese che diceva: qui la tv è per i politici, in Inghilterra la tv è per il POPOLO.
In Inghilterra sfondi e riesci se fai arrabbiare qualcuno e la cosa ottiene risonanza, In Italia invece riesci solo se fai servilismo e non fai domande.

PS: LA COSA PIU' BELLA SONO STATI GLI APPLAUSI UNANIMI SULLE CRITICHE MOSSE ALLA SINISTRA E ALLA SUA INCAPACITA DI FARE OPPOSIZIONE.

Oltre a criticare noi siamo capaci anche di AUTOCRITICA... per me sinonimo di INTELLIGENZA ED OBIETTIVITÀ'.


Ale!

8 commenti:

gigi er libraro ha detto...

il miglior commento che ho letto su ieri sera
http://www.tvblog.it/post/18959/raiperunanotte-chi-ci-restituira-gli-ultimi-otto-anni-di-televisione#continua

Anonimo ha detto...

Che volgare Luttazzi,che porcheria il tutto!

Anonimo ha detto...

Luttazzi NON è per tutti..è solo per le menti DAVVERO APERTE...
Devi andare oltre le parole, devi guardare il concetto che c'è dietro l'immagine cruda che ti sbatte in faccia...in Italia oggi in pochi guardano al significato, tutti alla forma.
Anche io all'inizio sono rimasto perplesso ma ho capito che era solo una forma di ipocrisia consideralo volgare, probabilmente legata a un bigotto berbenismo che mi caratterizza. Stava semplicemente ma brutalmente dicendo la V.E.R.I.T.A'. il resto sta a zero difronte ai fatti!

FIAle

MarcoMi ha detto...

Ci sono una valanga di comici di sinistra che fanno morir dal ridere,ma Luttazzi è stato un vomito di volgarità.

Alessandro ha detto...

appunto... c'è qui guarda la sostanza e chi la forma.

Se Berlusconi ha vinto è perchè tutti adorano la scatola ma non je ne frega un caxxo di sapere cosa ci sia dentro..

Per l'appunto....

Anonimo ha detto...

Ale....concordo in parte con te.
Innanzitutto mi spiace che hai postato video lunghissimi e quindi non posso esprimermi nè quanto detto da Luttazzi nè i video successivi.
Ma rileggendo questo post ed altri colgo un significativo "stupido" che tu dai a tutti coloro che votano a destra (salvo dire poi che ti piace Fini ed i suoi pensieri antipremier).
Allora mi sorge il dubbio che a te non te ne frega un emerico caxxo di chi è al potere, purchè non ci sia Berlusconi. Stasera ho sentito Di Pietro: behh ne ha dette di stronzate pure lui eehhhhhh: frasi trite e ritrite che si sentono da secoli in favore delle classi più deboli.
Dimmi tu chi dovrei votare allora? escludo Berlusconi, il Pd di Bersani (perchè hanno silurato il buon Veltroni???), Bossi (hai visto la presentazione di suo figlio?? grrrrrrr), Di Pietro (non trova spazio nelle tv?? ma è dappertutto quasi quasi come Berlusconi)....che voto Casini???
E' LA POLITICA ITALIANA CHE FA SCHIFO NEL SUO COMPLESSO. E' NELL'INDOLE DELL'ITALIANO FREGARSENE DEGLI ALTRI QUANDO SALE SULLA POLTRONA SENZA DISTINZIONE DI DESTRA O SINISTRA.
Ho tralasciato volutamente Beppe Grillo su cui non mi esprimo perchè mi sembra il figlio di dio venuto in terra!!!!!

gigi er libraro ha detto...

@ Manu: è che questa politica (si fa per dire) e questi politici (si fa per dire) non hanno il senso del ridicolo. La campagna elettorale è stata in pratica una rissa tra pesciaroli al mercato. I leader, vedi Berlusconi, han dato il peggio di sè.
Che fare allora? Beh, pare che in tanti/tantissimi si asterranno. Non hanno tutti i torti. Di mio, voterò convinto per Emma; e il fatto che abbiano canddidato Cristina Alicata, che conosco & stimo, mi costringerà a votare pd (straturandomi il naso) per darle la preferenza

gigi er libraro ha detto...

..anche perchè finchè stiamo in mano a gente come Masi (il dir. gen. rai) che vuol cacciare Santoro dopo che è riuscito ad ottenere risultati come questi

http://mediamondo.wordpress.com/2010/03/26/rai-per-una-notte-era-o-non-era-tv/

l'unica cosa che mi viene da dire è che dobbiamo cercare di rendere almeno innocua gente così pericolosa: invece di fargli un monumento lo vuoi licenziare? Ma che razza di amministratore sei?
Si chiama danno (e grosso!) arrecato all'azienda che stai gestendo