mercoledì 31 marzo 2010

Oops..

http://www.viaemilianet.it/imgup/natale09-01.jpg

A Parigi un prete colpito da un infarto è stato portato dove è stato soccorso in ospetale.
Denudato dall'equipe medica l'ecclesiale ha sfoggiato dei reggi calze rosso porpora provocando l'ilarità generale.

Sti preti so' le peggio poracce!!
Dietro la santa veste si nascondono delle zozzone che fanno impallidire persino la nostra Kost!

Proprio oggi il mio collega (per carità ottima persona, gran lavoratore molto umano) mi parlava del fatto che nei conventi ci si trova DI TUTTO, dallo spacciatore, al pappone....
... il discorso che abbiamo affrontato dopo, del tipo "l'amore di Dio è ovunque lo leggi negli avvennimenti... è tutto regolamentato dalla legge di Dio scritto sulla Bibbia..blabla, mi ha portato a pensare che io sono veramente fortunato a non aver bisogno di farmi farcire la testa di parole senza fine e senza senso per cercare di giustificare gli accadimenti del mio quotidiano o la mia vita in generale.

Poi uno spende una vita a rispettare "la parola di Dio che ci ha tramandato per mezzo della bibbia" e poi si ritrova su un lettino nudo con solo i reggi calze da zozza e gli elettrodi addosso.
Quanta ipocrisia...

Perchè la gente non riesce semplicemente a vivere la propria vita senza che qualcuno gli ordini come farlo?!

Bah!

Ale!

2 commenti:

Si3Ge ha detto...

Ahahaha... Non stento a crederci...
Io poi ce l'ho ancora col prete che alle 9 di mattina domenica ha svegliato mezzo quartiere (che poi erano le 8 dell'ora solare), con un megafono in mano, in piazza, per distribuire dei -incredibile- resti di potatura di ulivo.
Ma che senso ha???
Li avrei mandati al rogo, giuro.

Kost ha detto...

Ahahaahhhahaah!!!! Ma perchè proprio me? :D ahahah!