venerdì 21 maggio 2010

Subtext

Questo cortissimo è stato girato per la "Video Association of Dallas' 2010 24 Hour Video Race" ovvero un concorso al quale partecipano dei corti scritti, girati e montati (compresa musica) in 24 ore. La particolarità è che è girato contestualmente in America e Inghilterra.



La storia è carina, anche se non è tutta st'originalità.

Ma mi piace la musica, e la recitazione (più che altro quella di lei).

Lolò

2 commenti:

Filippo ha detto...

Sai che è veramente un bel corto!?
Dopo la prima visione, mi ha strappato un sorriso per cui ho avuto voglia di guardarlo ancora una volta ^^
Non sarà cosi originale ma è stato veramente ben costruito, ben girato e realizzaro.
Se proprio vogliamo guardà er capello, mi piace come ha descritto bene l'animo di chi ha appena conosciuto una persona che le piace, i dubbi, le attese infinite davanti al telefono e come uno stupido messaggio possa fare la differenza...mi piace :D
E, come te, mi sono fissato sul "para-pppa-pa" della musica in sottofondo XD
Insomma, corto promosso ^^

alessandra ha detto...

oddiooo sembriamo io e mia sorella quando c'ho la situazione con qualche giovanotto!ahhahaha ma ehm...vediamo se ho capito...in realtà il ragazzo "vero" è quello che compare alla fine, e il tipo che messaggia chi è?uno di passaggio?!anche perchè guardando pensavo che la scelta del protagonista maschile era stata infelice, visto che lui sembra un bimbetto rispetto a lei. ah e cmq l'amico ha un ruolo nullo. gli avrei dato qualche battuta in +! buon w-e blog^2!!!