lunedì 21 giugno 2010

La canzone dell'estate

Direi che non c'è modo migliore per dare il benvenuto all'estate [e non fate battute banali sul fatto che non sembra estate signoramianunceso'piùlemezzestagioni perchè lasciano il tempo che trovano, ovvero un tempo di merda] se non quello di postare quella che potrebbe essere già eletta "canzone dell'estate" (in realtà è di qualche anno fa, ma se io l'ho scoperta ora vuol dire che è dell'estate), o per lo meno io la eleggerei tale, anche solo per il contenuto e la scelta delle parole.

La condivido appieno. Avete presente.. quelle canzoni che sentite che vi rappresentano molto., che sentite molto "vostre".. eh... una cosa del genere..

Trattasi di "Ombrelloni" di quel drogato di Simone Cristicchi [che a quanto pare è passato a droghe più pesanti].




Grazie al buon Marcolo per la segnalazione

Lolò

4 commenti:

gigi er libraro ha detto...

ehm.. è dello stesso cd di "ti regalerò una rosa" -> di un paio d'anni fa; ma se la vuoi riciclare anche epr quest'anno, ok..
Sai, in fondo sono solo un fan senza lacci (beh, questa la capiscono solo gli adepti alla setta del Cristicchi)

Lolò ha detto...

Bravo Gigi! Un punto!

Marco ha detto...

:D :D :D...tempo di merda anche qui! Ma giuro che non una sola goccia ha attentato alle salute delle mie piccole! Mi sono messo di vedetta con la sparabolle!!! Niente pioggie acide!!!

MG ha detto...

Io preferisco questa :D vi prego ascoltatela è bellissima e mi fa morire

http://www.youtube.com/watch?v=RLyRPWzJtjQ&feature=related

MG