martedì 21 settembre 2010

Nichi Vendola alle Iene



Qui si vede meglio

"Come si fa ad essere gay, comunista e cattolico?"

"Io sono Nichi".

Lolò

18 commenti:

Davide ha detto...

Lucci:ti alleeresti con casini?

Vendola: sì

Lucci: favorevole ai matrimoni gay?

Vendola: favorevole al riconoscimento delle coppie di fatto.

Lucci: favorevole all'adozione per i gay?

Vendola: favorevole all'adozione per i single.

Lucci: sei cattolico?

Vendola: sì.



e questo sarebbe il leader in cui noi gay dovremmo sperare???

ricapitolando: un cattocomunista che si alleerebbe con casini; che negherebbe ad una coppia gay di adottare un bambino, ma a un gay single lo permetterebbe.


siamo fottuti...

Lolò ha detto...

@Davide: Tu hai tralasciato un piccolezza: siamo in Italia.

E' la migliore speranza che abbiamo, e soltanto un cattocomunista così potrebbe vincere in Italia.

Ma tu pensi che uno che si presenta dicendo che vuole legalizzare le droghe, far sposare i froci e farlgi adottare i bambini, lo voterebbero mai gli italiani?

Ma dov'è la lungimiranza?

Anonimo ha detto...

lolò, non scherziamo.
vendola NON PUò dire di volersi magari un giorno alleare a casini. NON SI PUò.
mi spiace ma non mi basta che sia un gay illuminato per votarlo.

PESSIMO PESSIMO PESSIMO.

Davide ha detto...

@lolò, un conto è la lungimiranza, un conto è accettare compromessi che non soddisfano nessuno...

hai ragione quando dici che siamo in italia, ma se devo scegliere un leader vorrei che mi rappresentasse di più...

tralasciando la questione matrimonio per i gay, che potrebbe essere risolta con una legge per le unioni delle coppie di fatto ben scritta, rimane il fatto che si definisce cattolico (non cristiano, che potrei accettare, ma proprio cattolico e dunque fedele di papa benedetto xvi); rimane il fatto che sarebbe disposto ad allearsi con casini; e rimane il fatto che dichiararsi favorevole all'adozione per i single sia una scappatoia troppo semplice o, meglio, astrusa... e se poi un single si unisce civilmente ad un compagno gay cosa fanno, gli tolgono il bambino? o chi vuole adottare dovrebbe vivere sempre da single, o fingere di esserlo sempre?


troppe incoerenze, che fanno sì che vendola per me sia partito decisamente col piede sbagliato. sono profondamente deluso dalla politica italiana in generale e ora anche da vendola.

Lolò ha detto...

Con Casini non ci si può alleare perchè non c'è alcuna compatibilità. Ma non può dire "no" per partito preso.

Io ho fiducia che la sua sia un'acuta strategia politica.

Sono sicuro che, nel tempo, importerebbe altri ambiti diritti, che ora non possiamo neanche nominare.

Semplicemente ora non si può permettere di dirlo, perchè il popolo pecorone non è ancora pronto.

Fidatevi

Ma poi voglio dire ragazzi, voi chi consigliate di votare?

Vendola è il nostro miglior partito.

E non dico "nostro" in quanto gay, dico "nostro" in quanto Italiani

rainbowboy ha detto...

quoto quanto hanno detto sià lolò che davide..perchè anche io vedendo ieri l'intervista e altri precedenti interventi di Vendola soprattutto dopo la candidatura, ho capito che la sua è una (corretta)strategia..ogni sua parola è pesata, rispondere alla risposta sui matrimoni parlando di unioni di fatto, rispondere alle adozioni parlando di single, sono furbizie politiche, in pratica minus dixit quam voluit, dice meno di quello che vorrebbe dire perchè deve illuminare l'elettore ma non sconcertarlo..Anche riguardo alle droghe leggere, va posto l'accento sull'utilizzo dell'avverbio "tendenzialmente"..in pratica è tutto misurato il discorso...sul fatto di dirsi cattolico forse invece ha ragione Davide, perchè doveva dirsi cristiano..c'è piena compatibilità tra essere gay e cristiani...ho molti dubbi sul fatto dire lo stesso per gay e cattolici xkè se sei cattolico sposi in pieno tutta la dottrina e la pastorale...

rainbowboy ha detto...

*rispondera alla domanda

Davide ha detto...

Credo che Vendola sia necessario per ripulire un po'. Per portare qualcosa di nuovo. Non concordo in toto con quel che dice ma sicuramente oggi come oggi probabilmente voterei lui. Non per il suo partito ma per lui.

gigi er libraro ha detto...

visti i commenti, mi viene da citare il buon vecchio Vladimir Ilic (Lenin), che intitolò un suo saggio "l'estremismo, malattia infantile del comunismo".
Ragazzi, a forza di fare i duri & puri (o di dire "sto solo con chi la pensa come me") si finisce per essere più residuali del primo Turigliatto di passaggio..

Alessandro! ha detto...

Per poter arrivare a ciò che tutti vogliamo abbiamo bisogno di uno come lui.. GAY ma che seduca in qualche modo anche i cattolici che vuoi o non vuoi hanno potere in Italia.

Le sue risposte sono furbe molto furbe..

Vai Nichi continua cosi.

vento18 ha detto...

indipendendemente dalle risposte furbe a me piace....
piace per le sue idee, piace per quello che ha fatto.
chiamalo matrimonio,chiamalo pacs, chiamalo non lo so.. a me interessa che vengano riconosciuti e tutelati i diritti di tutti...e questo sarebbe un grosso passo avanti..
idem per l'adozione...ha semplicemente allargato il campo...
poi vi assicuro che ad un bambino adottato poco gliene frega di chi lo adotti..un uomo solo,una donna sola o una coppia di qualsiasi tipo...

e per finire l'alleanza con casini ideologicamente parlando forse non avrebbe senso... ma in politica contano i numeri...senza numeri..non si può far nulla...

L'altro Davide ha detto...

Spero davvero che alcune risposte siano solo furbe, per avere qualche possibilità di vittoria, e non reali, perchè se devo votare per un cambiamento, voglio un cambiamento vero, senza compromessi!

Arturo ha detto...

Democristiano.
Nel senso di demagogico e cristiano.

Inutile il pianto.
Togli il rosso e rimane un baciapile un pelo represso.

Cambiare tutto perchè tutto resti uguale? Temo più un cattolico di un fascio.

Vorrei tanto fosse quello giusto ma è molto fumo ed un arrosto anoressico ed un pelo muffito.

No no no. next please

Anonimo ha detto...

non concordo nè con alessandro nè con lolò.
i cattolici integralisti o semi integralisti non voteranno mai la sinistra, men che meno vendola.
quindi il fatto dell'accontentare è una gran balla.
e poi non condivido quello che dite.
le cose vanno dette e cambiate con coraggio, se no si continua con la stessa musica leggera che la sinistra ci ha abituati da molti anni.
vendola è la novità? MA NON SCHERZIAMO!

Lolò ha detto...

Vorrei sentire anche le vostre proposte di voto però, perchè non si può dire solo "fa tutto schifo". Da qualche parte occorre partire per cambiare

Anonimo ha detto...

son l'anonimo delle 21.56:
non fa tutto schifo allo stesso modo.
ovviamente se vendola si candidasse a premier e si andasse alle elezioni io lo voterei, ma non toglietemi la delusione che ho avuto nel sentire le sue dichiarazioni.

Anonimo ha detto...

Io non sono omosessuale, ma Vendola è l'unica speranza. L'unica. E' ovvio che è strategia politica, non potrebbe MAI pensare di poter essere votato da qualcuno se dicesse ciò che - secondo me - realmente pensa. Siamo in Italia ragazzi, discriminiamo ancora i vegetariani (sono vegana e non sapete che vita d'inferno faccio!:) ), cosa pretendete?

LAlessia

Anonimo ha detto...

preciso: voterei vendola solo se NON alleato a casini.