domenica 31 ottobre 2010

Buon HALLOWEEN 2010



Ormai è inutile negarlo: Halloween è, a tutti gli effetti, una festa che è entrata a far parte anche della nostra cultura.

Non ci è mai appartenuta, e la maggior parte delle persone non sa neanche cosa significa e che origini ha (tipo me), ma di anno in anno è entrata sempre più nelle feste del nostro calendario, vuoi perchè capita alla vigilia di un giorno festivo e quindi c'è modo di far tardi la sera, vuoi perchè i commercianti ci lucrano che è una bellezza, vuoi perchè, aho, è pur sempre una festa in più, e a noi ce piace festeggià!

Se fino a qualche anno fa ero della fazione "ma che cavolo mi frega de ste feste americane", adesso la penso in maniera opposta: ben venga un'altra occasione di festa. La principale nemica di questo mondo è la noia, e le nostre vite sono davvero noiose. Se riusciamo a creare un'altra occasione per renderle un po' più vivaci e festosi, e per creare dei momenti che probabilmente diventeranno nuovi ricordi per il futuro..BEN VENGA.

Per quest'anno purtroppo, vuoi perchè lo trovo fuori luogo, vuoi perchè Ale torna da Milano alle 21:30, non festeggerò Halloween nel senso tradizionale, ovvero "in maschera" o comunque in una serata "a tema".

Ma il prossimo anno penso che lo farò, probabilmente organizzando una festa a tema nella mia casa al mare.

Visto il successo dell'unica serata a tema che abbia mai organizzato (quella relativa al finale di Lost) che mi è piaciuta davvero tanto, anche nella sua preparazione, devo ammettere che non vedo l'ora di organizzarne un'altra, magari con un piccolo contributo da parte di ciascuno.

In tal senso: ben venga.

Certo, mo' non è che dobbiamo importare qualsiasi festa dal mondo o dobbiamo fare una festa a settimana, però questa così fantasiosa e collocata in mezzo tra l'estate e il Natale penso sia proprio azzeccata.

Quindi quest'anno anch'io ho la mia zucchetta!

http://farm2.static.flickr.com/1052/5131339479_100ce79163_b.jpg

E voi?

Festeggerete Halloween?

E se sì, comedovequandoconchi?

Lolò

8 commenti:

MirkoS ha detto...

Allora il prossimo anno mi autoinvito e già sò che vestito userò XD

Bert ha detto...

Halloween, credo di odiarlo... perché io da piccolo non ho potuto fare "dolcetto o scherzetto"? Che festa ingiusta, venire a contaminarci quando non posso più farlo... no, ho deciso che non festeggio, mi sento discriminato, e solo per motivi anagrafici, eccheccacchio!

hmmm, però dimostro molto meno della mia età...

qualcuno conosce un posto nelle vicinanze dove la gente ragala dolci ai bambini mascherati? Giusto per sapere, non è perché voglio andarci mascherato da cugino It...

Lolò ha detto...

@Mirkos: beh, ora sono curioso :D

@Bert: ahahah XD Dai, il prossimo anno andiamo di casa in casa insieme

rainbowboy ha detto...

Io Halloween invece l'ho sempre considerata molto come festa per imposizione anagrafica:D datosi che sono nato il giorno di ognissanti quindi per me festeggiare in questi giorni da piccolo era ovvio, magari anzi per gli altri era strano xkè venivano visti come giorni di lutto..quindi il fatto che si sia imposta un'aria festosa anche da noi mi ha agevolato nello sdoganare il mio compleanno:D tant'è che anni fa profittando anche del fatto che i miei hanno una discoteca..mischiai le due cose e ne venne fuori una festa di halloween con compleanno dopo la mezzanotte..quindi maskere, scheletri, zucche e pipistrelli e poi candeline:P tra l'altro si dice che chi nasce in questo giorno ha delle doti magiche, medianiche:D io ancora le devo scoprire a dire il vero ahahah però sicuramente qualche stranezza ce l'ho ahahhaah...Happy halloween!

Bert ha detto...

ottimo, quindi ho un anno di tempo per cercare la maschera perfetta che mi farà ottenere un numero spropositato di dolci... chissà se tra un anno potrò mascherarmi da quasingegnere?

PS: sappi che se non dovessi ottenere abbastanza cibi zuccherosi potrei diventare aggressivo e pericoloso

Boleyn ha detto...

Vestito da sweeney todd :D mi piace troppo questa festa, in generale ogni festa in cui puoi vestirti come ti pare :D

Davide ha detto...

Ho partecipato ad una simpatica festa nel museo di scienze naturali a Torino trasformato per l'occasione in discoteca. Si ballava in mezzo agli scheletri dei dinosauri ed era tutto molto "una notte al museo".
Solitamente le feste in maschera mi mettono a disagio, non vedere la gente in faccia mi da terribilmente fastidio e uno stato di ansia perenne. Ciononostante la serata è andata abbastanza bene. Anche perchè avevo davvero bisogno di svagarmi e divertirmi e liberare la testa da 1001 pensieri.

Alessandro! ha detto...

che figata Davide!! la prossima volta diccelo ti veniamo a trovare!!