domenica 10 ottobre 2010

Vittima dello shopping.



Buonasera guys. Questo è un Alessandro stremato che vi parla.

Collegandomi al post by Lolò che mi precede, oggi (ma anche ieri) ho accompagnato il mio consorte in giro per negozi e centri commerciali a comprare TUTTOOOO l'occorrente per presentarsi su un posto di lavoro in abbigliamento di tipo "business" e avere nell'armadio una riserva e quel minimo di varianza sufficiente per campare dignitosamente per una manciata di giorni di seguito senza passare per il solito "poraccio" che indossa il solito completo.
Se a un progetto cosi ambizioso ci unisci il fatto di avere un ragazzo abbastanza difficile di gusti e pressocchè titubante su qualsiasi cosa,combinazione, abbinamento, ecc... capirete il perchè io possa sentirmi cosi devastato; OTTO ORE DI SHOPPING CONTINUATIVE!!!!

La fatica è valsa tuttavia a qualcosa, vedere quello scricciolo biondo avvolto da giacche, vesti eleganti e cravatte, ti fa sentire ancora più fiero di esserci fidanzato, come se le ragioni non fossero già sufficienti!!

PREMESSA: Uscito di casa IO NON AVEVO NECESSITA DI ALCUN ACQUISTO.
Tuttavia subendo incessantemente musiche, manichini, luci ad hoc e prezzi psicologici, per otto ore, sono tornato a casa con cinque buste pieni di robba, di cui stamani ne ignoravo la necessità:


- 3 boxer by Celio
- 1 giaccone,una felpa, una camicia, e un gilet sempre by Celio
- 1 pigiama by Oviesse (E QUESTO DICE TUTTO....)
- 1 maglioncino by Bershka.

Nel portafogli non avevo nemmeno un euro, ma la mia fottuta carta di credito mi ha istigato a spendere virtualmente ciò che non avevo fisicamente.
Non ho fatto il conto e non lo farò, ma di una cosa son certo:
la prossima volta che devo accompagnare Lolò a fare acquisti, lascio la mastercard a casa.

DAMN.

E in tutto ciò domani è lunedi e lavorerò tutta la settimana domenica inclusa, quindi la prossima pausa è fra due domeniche... ODDIO VOJO MORI!

Ale!

4 commenti:

MicrOO ha detto...

Hai ragione...il pigiamino OVS la dice lunga! :D

Manu ha detto...

Per fortuna che non avevi alcuna necessità..........:D
Cmq hai ragione. Anch'io considero stressante girare non per 8 ma per 4 ore negozi e centri commerciali. Nuuuuuuu meglio un megozietto con un un simpatico commesso :))

Davide ha detto...

Ahahah :)
Allora intanto sono ufficialmente offeso dal fatto che Bershka esista ovunque tranne Torino. Bisogna sempre andare a Milano per averlo.

Secondo: ti comprendo a pieno sul lato indeciso del tuo ragazzo. Ben è esattamente uguale e a volte la mia pazienza, che è pochissima, viene messa a durissima prova.

Terzo: Maledette carte di credito ora e sempre.

Quarto: percò che bellino Lolò tutto elegante :) Ci piace assai

Quinto: ho finito.

gigi er libraro ha detto...

e su, che questi sò sacrifici piacevoli, visto che li fai per amore!!
[ma quanto sò sdolcinato stasera??]