lunedì 22 novembre 2010

I Leprecauni - Dispacci dall'Irlanda

Sabato è stata una giornata pregna!

La mattina siamo andati a visitare il Castello di Malahide, vicino Dublino.. Mh.. mi aspettavo qualcosa di più. Inoltre non era possibile fare foto o video all'interno quindi ve lo vedrete solo dall'esterno.

La cosa più bella della mattinata è stata quella di aver fatto conoscenza con un giapponese al quale ho sfoggiato le 2 frasi di giapponese che ho imparato a fine agosto. Che soffisfazione: comunicare con un VERO giapponese e farsi capire.. IT MADE MY DAY

Nel pomeriggio sono riuscito a convincere il gruppetto ad andare ad un museo tanto bello quanto scemo: il museo dei Leprecauni, i folletti della mitologia Irlandese. La sala più bella era quella in cui tutto era a misura tale da farti sentire un Leprecauno... Le foto parleranno da sole :)

Eccole allora!



PS: Oggi è arrivato l'altro folletto.. :)

Lolò

8 commenti:

Bert ha detto...

Un folletto che visita il museo dei folletti? Quale stranezza!
Viste le foto, sospetto seriamente di essere un Leprecauno... qualcuno potrebbe regalarmi 10 cm per Natale?
Se arrivano per preNatale, per me è lo stesso.

PS: visto che imparare il giapponese è uno dei miei obbiettivi, sono curioso di sapere come ha reagito il Giapponese alla terribile notizia che "la signora e la bambina mangiano la mela e il riso"?

gigi er libraro ha detto...

ma quant'è dolciotto quel cagnotto nelle foto?
chi è?
ndo sta??
LO VOGLIOOOOOOOOO!!

Vince Symo ha detto...

Bellissimo il museo dei folletti (ed anche il cucciolo... :D)!!! ;)

Boleyn ha detto...

che bello il museo *_*

Si3Ge ha detto...

Il leprecaunismo è una malattia.... ihihi... Però carino il museoooo

gigi er libraro ha detto...

e intanto qua (per una volta) c'è qualcuno che riesce a dire un po' di cose sensate..
gustatevelo!
http://www.youtube.com/watch?v=pb6Rk0a4qkg

Anonimo ha detto...

Grazie per il post molto utile! Non avrei ottenuto questo altrimenti!

Anonimo ha detto...

Questo è stato abbastanza a condizione che vi sono molti là fuori che aspettano solo di destra..