martedì 9 novembre 2010

Vieni via con me

Ieri sera, dopo tanto tempo, ho visto un po' di bella tv.

Parlo del programma di Fazio e Saviano "Vieni via con me".

Se ve lo siete perso, vi consiglio di vederlo quando avete un po' di tempo libero.

Qui trovate tutta la puntata.

Da Nichi Vendola, a Benigni, ma soprattutto attraverso quell'Uomo che è Roberto Saviano.

Omosessualità, mafia, politica, corruzione: si è parlato tanto e bene di quei temi "scottanti" che in tv vengono solitamente affrontanti poco e male.

E non è stato così mirabile perchè si è parlato più o meno indirettamente male di Berlusconi.

E' stato il modo, è stato il cosa, e sono state le persone.

Ripeto: guardatevelo! A cena, a pranzo.. al lavoro :P

Un pezzo di buona tv (secondo me)

«Vieni via con me», con il 25,48% di share è il programma più visto di Rai3 degli ultimi 10 anni




E alla fine la domanda: restare o andare via?

Dicevo prima "le persone".. Ecco, queste sono alcune delle persone che mi fanno pensare "resto"

Lolò

7 commenti:

gigi er libraro ha detto...

qui
http://www.youtube.com/watch?v=SOhynAw5Bk0
ero in TOTALE adorazione.
cmq anch'io non saprei decidermi: per gente come loro due sarei orgoglioso di restare; per chi scrive + di qualche commento al video che hai postato scapperei a gambe levatissime

Davide ha detto...

L'ho vista ieri. E' una delle pochissime trasmissioni per le quali ho acceso la tv apposta. Di solito e "sa vediamo che c'è un tv", ieri è stato un "accendiamo che c'è Saviano con Fazio!".

Benigni l'ho sempre stimato e ieri, una volta di più, ha fatto uno show straordinario, ha dimostrato come sempre di essere un professionista, e il tutto non pagato.
Non che abbia problemi economici, non credo. Ritengo tuttavia che ogni lavoro vada retribuito.

Ad ogni modo non c'è null'altro da aggiungere. Una bella trasmissione con belle persone. Aspetto la prossima :D

rainbowboy ha detto...

Ho sentito la pelle d'oca in più di un momento, è stato veramente bello...se davvero c'è una ragione per essere orgogliosi di essere italiani, è avere dei concittadini così...E' un ottimo segno il successo di ascolti...Io ho dovuto fare la guerra per vederne una parte, a casa me ne hanno dette di tutti i colori xkè non gli permettevo di vedere il gf-.-" ke pazienza ke ce vo'!
Bisogna credere nei sogni, questo Paese può cambiare, migliorare molto..bisogna promuovere la parte buona.

Bert ha detto...

Ma solo io ieri sera non ero a casa e non l'ho visto? Troverò il tempo... però quando sono rientrato ho visto Matrix Revolutions, e anche questo è un film di fantascienza, o sbaglio?

PS: pensavo fosse un invito per l'altro padrone di casa, visto che tra un po' scappi in Guinnessland (località anche nota come Irlanda).
A proposito, se dovessi incontrarlo, salutami il tucano!

Marco ha detto...

Io mi unisco al coro di chi ha commentato prima di me. Un programma splendido..ho adorato Benigni, come al solito, ho amato Saviano...fantastici tutti!
Devo dire che mi so' un attimo preoccupato quando Saviano ha letto l'elenco dei motivi per i quali vengono considerati gay i ragazzi nell'entroterra napoletano: calzini a righe SI, unghia pulite SI, lavarsi più di due volte a settimana SI, ADORO il fior di fragola! E così via...Insomma...:P A parte gli scherzi...mi è davvero piaciuta l'ironia sottile e intelligente con cui si sono trattatati i temi che Lolò ha ben elencato...quel modo di evidenziare l'idiozia di certi comportamenti senza mai essere volgari, senza mai puntare il dito e ergersi a giudice. Insomma...mi è piaciuta! Non vedo l'ora di vedermi la prox puntata!

Boleyn ha detto...

Semplicemente sublime^

gigi er libraro ha detto...

l'avete letto sto delirio?
http://www.ilgiornale.it/parola_lettori/vieni_via_me_e_trionfo_gay-pridismo/12-11-2010/articolo-id=486344-page=0-comments=1
veramente, non so se ridere o piangere..