lunedì 4 aprile 2011

Explosions in the Sky - Your Hand In Mine



Questa canzone mi fa pensare alla vita. Non penso ad altro ormai

Buonanotte a tutti

Lolò

6 commenti:

Bert ha detto...

tempo fa mi ero illuso di essere riuscito a smettere di pensarci... grazie.

Anonimo ha detto...

Non la conoscevo, molto bella e un po' malinconica.

Ricambio con http://www.youtube.com/watch?v=SgbWwa-E1WA

Ciao^^

Vince Symo ha detto...

Davvero bella, grazie!
Io ultimamente sto riascoltando questa (sì, è 'na fissa... :P): la trovo meravigliosa, questa versione... ti culla l'anima. ;)

Marco ha detto...

Una bellissima melodia :'. Un abbraccio Lolò! Buona giornata.

Alessandro! ha detto...

Questa canzone mi fa pensare a noi! :)

gigi er libraro ha detto...

brano che sembra un bel sottofondo musicale a sta poesiola che m'è arrivata a catena.
ve la giro, perchè è carina e fa riflettere
--
Alessandro Cicognani è il direttore del dipartimento di pediatria del Sant'Orsola. Questa poesia è stata scritta da una adolescente malata terminale di cancro. Vuole vedere quante persone la leggeranno. La poesia dice abbastanza. Per favore falla girare. Ve la giro così come me l'hanno inviata.

DANZA LENTA

Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
O ascoltato il rumore della pioggia
quando cade a terra?

O seguito mai lo svolazzare
irregolare di una farfalla?
O osservato il sole allo
svanire della notte?

Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce.
Il tempo è breve.
La musica non durerà.

Percorri ogni giorno in volo?
Quando dici "Come stai?"
ascolti la risposta?

Quando la giornata è finita
ti stendi sul tuo letto
con centinaia di questioni successive
che ti passano per la testa?

Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce
Il tempo è breve.
La musica non durerà.

Hai mai detto a tuo figlio,
"lo faremo domani?"
senza notare nella fretta,
il suo dispiacere?
Mai perso il contatto
con una buona amicizia
che è finita perché
tu non avevi mai avuto tempo
di chiamare e dire "Ciao"?

Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce
Il tempo è breve.
La musica non durerà.

Quando corri cosi veloce
per giungere da qualche parte
ti perdi la metà del piacere di andarci.

Quando ti preoccupi e corri tutto
il giorno, come un regalo mai aperto
e gettato via.

La vita non è una corsa.
Prendila piano.
Ascolta la musica

Prof. Alessandro Cicognani
Direttore Unità operativa di Pediatria,
Università degli Studi di Bologna,
Policlinico S.Orsola-Malpighi,
Via Massarenti 11, 40138 Bologna
Tel. studio: +39 051 6364814
Fax: +39 051 390070