domenica 10 aprile 2011

IKEAndo

Ale e Lolò sono andati con le mamme da IKEA.

Hanno visto, come sempre, tutti gli arredamenti di tutte le zone di casa, sapendo di non potersele permettere.

Hanno contato sedicento gay.

Ora vi salutano e vi abbracciano uno ad uno

Lolò!

3 commenti:

Davide ha detto...

Entrando nei negozi di arredamento mi rendo conto che i casi sono due: o io e Ben abiteremo due case diverse o, più probabile, una casa sola ma orribile poichè accontendando i gusti di entrambi che sono oppostissimi verrà fuori un casino galattico. :)

gigi er libraro ha detto...

per esperienza (eh, anche la vecchiaia servirà a qsa, no?) vi posso assicurare che il momento della "costruzione del nido" (che spero per voi avverrà quanto prima) è uno di quelli in cui o si rischiano litigate memorabili o si rinsalda definitivamente la coppia.

Matteo ha detto...

che bello con le MAMMEEE!che bello..cmq Lò ma lo hai anche fotografato un ragazzo gaio?nella foto che hai postato XD