domenica 1 gennaio 2012

Buon anno a tutti!



Con un po' di ritardo vi auguriamo uno splendido nuovo anno!!!

Per quanto ci riguarda voglio che il 2012 sia l'anno dell'affetto e della sua piu' semplice esternazione; voglio che sia l'anno dell'amicizia, dell'amore, della famiglia.


Gli utlimi 365 giorni sono stati pesanti, ma almeno l'anno è finito (e riniziato) nel migliore dei modi, ovvero accanto ai nostri piu' cari amici.
Persone splendide, semplici, affettuose.

Vorrei che i rapporti interpersonali fossero tutti cosi, senza pretese, naturali e diretti.
Vorrei che il contatto con il prossimo arricchisse sempre anzichè appesantire come spesso è capitato. Volersi bene è semplice anche se esternalo magari può esserlo un po' meno.
Voglio che sia l'anno della rivoluzione affettiva e della risoluzione degli scontri.
Stiamo cambiando e vogliamo continuare a cambiare.

2012 non ci deludere.

Un abbraccio a tutti i miei amici, a quelli della foto a quelli che ci hanno raggiunto dopo, e a quelli che non c'erano, soprattutto a quelli che avrei voluto ci fossero stati.

VI VOGLIAMO BENE


PS Jacob ha detto si; ora serve solo il verdetto definitivo. Incrociamo le dita!


Ale!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

UN abbraccio forte anche a voi,spero che quest'anno porti fortuna e serenità e AMORE!!!!!!!!
Vi voglio bene,un bacione...
Matteo(l'amico di Giorgio!)

ZLuca ha detto...

Buon anno ragazzi ;-)

dario ha detto...

Seppur già espletato il mio dovere nel fare gli auguri, questo post ribadisce un concetto a me molto caro: "Vorrei che i rapporti interpersonali fossero tutti cosi, senza pretese, naturali e diretti."
Ma perchè sento sempre più impellente il bisogno di questo rapporto? Lo so: la solitudine è la peggior nemica della vita.
Ragazzi divertitevi e socializzate fin che potete!!!!!!!!!!

JC ha detto...

Sagge e sacrosante parole ragazzi. Buon Anno a tutti!