lunedì 16 gennaio 2012

What is that? A sparrow



Un giorno anche noi abbiamo dato del filo da torcere..

E' ora di dare qualcosa in cambio?

Lolò

5 commenti:

dario ha detto...

Cioè????
La non conoscenza della lingua inglese (meglio dire non aver continuato a leggere, parlare in tale lingua) non mi ha fatto capire bene il senso del video.
Posso forse intuire che dobbiamo cercare di vedere di più degli anziani?

gigi er libraro ha detto...

beh, m'hai fatto molto piangere con sto video.
sai il motivo, e credo tu possa capilo benissimo

-IlDave- ha detto...

:) E' tenerissimo! IN effetti da piccoli dovevamo essere tutti quanti dei gran rompipalle.
E a pensarci bene forse pure ora che siamo cresciuti ...

SkraM ha detto...

@dario
ti faccio un riassunto :)
In pratica sulla panchina ci sono seduti un padre anziano e il figlio ormai adulto. Il padre vede un passero e chiede al figlio cosa sia e il figlio gli risponde, poco dopo gli rifa' la stessa domanda e il figlio un po scocciato gli risponde nuovamente e cosi' via fino a che tipo la quinta volta comincia urlargli in faccia che e' uno stupido uccello. L'anziano si alza tristemente, entra in casa e prende un quaderno/diario dove appuntava in passato tutte le cose che faceva con il figlio, lo passa al ragazzo e questo legge di come un pomeriggio quando era bambino aveva chiesto al vecchio ben 21 volte cosa fosse lo stesso uccello e che ogni volta gli aveva risposto in modo paziente, sereno e pieno d'amore felice per condividere tutte quelle scoperte che il prorpio figlio stava vivendo giorno dopo e da qui la conclusione con l'abbraccio dell'uomo al padre anziano.

Lolò ha detto...

@Skram: grazie! :)