venerdì 24 febbraio 2012

SANREMALO' - Sanremo secondo Alò - 2012

E rieccomi qui.

Già tutti a pensare che quello di martedì sarebbe stato l'ultimo post del mese, e invece rieccomi qui!

Anzi scrivo pure domani! Qua faccio come mi pare, A BELLOO!!

(ma con chi sto litigando?)


Volevo parlare di SANREMO. Perchè io sto sempre sul pezzo.

Non me ne frega na nisba di Celentano&co. Volevo parlare delle canzoni.

E non solo delle canzoni di questa edizione 2012, bensì di un concetto più generale, che riassumerei con la nascita della rubrica "SANREMALO' - il Sanremo secondo Ale e Lolò" che vuole decretare il vincitore di ogni edizione di Sanremo, dove per "vincitore" non intendo la canzone più bella, o più faiga, o più coatta, o più Sanremese, bensì la canzone che di fatto mi ritrovo ad ascoltare nel mio lettore mp3 nelle settimane successive all'edizione di Sanremo.

Per questo serve che almeno finisca Sanremo per stabilirla. Di fatto potrebbe anche essere una canzone che ascoltata la prima volta non fa nè caldo nè freddo, mentre nei giorin successivi al festival ti trovi a canticchiarla la mattina dopo esserti alzato, sotto la doccia, sul motorino, di notte, sempre.

E puntualmente non coincide mai con la canzone vincitrice.

Per farvi capire cosa intendo vi svelerò i vincitori delle edizioni passate, almeno per quanto riguarda me (Lolò), e quindi i vincitori delle ultime edizioni di SANREMOLO' (Sanremo secondo Lolò):

Sanremo 2009:
Ci sono, a parimerito, 2 canzoni:
1) Il bosco delle fragole - Tricarico (stupenda, la ascolto volentieri, sembra parli di me)
2) E io verrò un giorno là - Patty Pravo (testo bellissimo; lei è simpaticamente sciroccata)

Sanremo 2010:
E' stato un Sanremo un po' moscio. Di fatto non c'è stata nessuna canzone in particolare che ho ascoltato con assiduità dopo il festival. Dovessi eleggere comunque un vincitore in tal senso direi:
Malamorenò - Arisa

Sanremo 2011:
Questo è il tipico esempio di caso in cui una canzone ascoltata la prima volta mi ha fatto pena, e poi sono finito a cantarla sul motorino mentre mi recavo a lavoro. Ed è:
Io confesso - La crus

E veniamo all'edizione di Sanremo 2012.

In questa edizione c'è stato invece un "colpo di fulmine". E' stata la prima canzone che ho ascoltato di questo festival, e mi è subito piaciuta. Poi riascoltandola anche a giorni di distanza l'ho riapprezzata. Quindi, per me, la vincitrice è lei. Ale concorda.

La canzone vincitrice dell'edizione 2012 di SANREMALO' è:

Ci vediamo a casa - Dolcenera

Congratulazioni!

Hai la stima di Alò, che ti porterà molta più fama e fortuna della statuetta consegnata a Emma.

Tra l'altro ci è stato segnalato proprio oggi questo appassionante articolo che trovo molto carino e volevo condividere con voi.

E tra l'altro guardate un po' il video della canzone in questione:



Ma quello non è Svaporidis (come lo chiama mia madre) con quell'altro bel tipo moretto che ha fatto Melissa P.?

Film prenotato

Vabè, per il resto ciao a tutti e..

qualunque cosa accada, noi ci vediamo a casa.

Lolò




5 commenti:

gigi er libraro ha detto...

ehm.. lolò, guarda che la statuetta se l'è portata a casa Emma; Noemi è arrivata 3^ dietro la mia adorata Arisa

PS: il mio pezzo preferito del festival invece è La notte, se non si fosse capito; ma forse sono un po' di parte..

Lolò ha detto...

Hai ragione XD

Corrìgo

Desaparecido ha detto...

Io amo gli Alò ! ecco l'ho detto !

anzi siccome li amo troppo voglio gli Alò su Twitter, e poi vuoi mettere il piacere di sentirsi chiamati in causa quando in tv giornalisti anziani che non sanno nemmeno di cosa stanno parlando usano frasi preconfezionate tipo: "il popolo di twitter dice...".

detto questo veniamo a Sanremo: io tifavo Arisa, Dolcenera non mi ha convinto troppo o forse quando c'era lei mi distraevo, comunque la cosa importante è che il tizio del video, Primo Reggiani, doppio figlio d'arte (RACCOMANDATO), si è premurato di dichiarare qualcosa tipo: "il bacio era finto e mi ha fatto molto schifo", quindi no no no, boicottiamolo ! che poi lui stava con Martina Stella, quindi tesoro semmai te devi vergognare di questo !
invece mi sono innamorato di Marco Guazzone e del suo direttore d'orchestra, cantava Guasto ed era sua anche Love will save us nel bellissimo promo di San Valentino di Foxlife che sicuramente ricorderete.

PS: visto che sono un lettore afecionados lo posso dire "ma avete visto che ha fatto Gu? Non ci dite niente.." riguardo al fatto che stasera è alle Invasioni Barbariche ? ok fatemi sapere se lo posso dire, mi raccomando eh.

ora vado e sorry per la prolissitudine. baci

rainbowboy ha detto...

Sono perfettamente in linea con Alò..bravi..per me la canzone di dolcenera all'inizio non aveva molto appeal, ma riascoltandola in questi giorni mi è entrata con prepotenza in testa..e trovo che sia quella stufa di meno, perlomeno rispetto alle varie emma, arisa, noemi ecc..

dario ha detto...

Non dò giudizi in quanto non ho seguito Sanromolo se non nei monologhi di Celentano.

Ho sentito un ragazzo (oltretutto molto carino) - sezione giovani - che mi è piaciuto un sacco per la sua voce!! Ma non so nemmeno come si chiama :(