mercoledì 28 novembre 2012

[QUIIIZ] - Pronto, Lolò?

Che mi pigliasse un colpo!

Un QUIIIZ??? 

EBBENE SI'!

Un contest che non richiede l'accumulo di punti come il mio affezionato QUIIIZ, ma che è a botta secca, e che vi da' la possibilità di vincere subito un buono vacanze del valore di 25€ da spendere per le vostre festività natalizie* sul sito edreams.it.

Come fare a vincerlo? Semplicissimo. 

Avete presente il famoso gioco della Carrà, della trasmissione "Pronto, Raffaela?", nel quale bisognava indovinare il numero di fagioli/chicchi di riso/fermagli ecc. contenuti in un recipiente??

Vabè, se non ce l'avete presente il gioco ve l'ho appena descritto.. In breve dovete indovinare quanti fagioli sono presenti nel mio contenitore:


Il concorrente che si avvicinerà di più al numero esatto vincerà. 
Se ci sono più concorrenti a parimerito effettuerò un'estrazione casuale.
Dovete partecipare entro il 4 dicembre
Il 5 dicembre non verranno più accettate partecipazioni e verrà comunicato il vincitore.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:

Tramite TWITTER:
Scrivete il numero sospetto di fagioli a @blogalquadrato. 
Ad esempio "I FACIOLI SONO 23 @blogalquadrato" o anche solo "23 @blogalquadrato"
Se mi volete bene potete inserire anche il link a questo post: http://tinyurl.com/c9qtrsq

Tramite FACEBOOK:
Scrivete sulla nostra pagina Facebook il numero sospetto. 
Se poi mi volete bene mettete un "mi piace" alla paginetta! :)

E se partecipo sia tramite facebook sia tramite tramite twitter, ho doppie possibilità di vittoria?
EeE vabbene! 
Facciamo che potete scrivere 2 numeri diversi su twitter e facebook e potete concorrere con entrambi!

E ora fatevi sotto! Date i numeri insieme a me!

23 323 434 2323 3432 35322 31123

Baciaipupiii
 
Lolò

*valido fino al 18.01.2013

lunedì 26 novembre 2012

[Remember] - Remember.. the 26th of November

Ma come, non era "Remember remember the 5th of November"?

Eh sì.. Ma per me è un po' più speciale il 26. Così, non so neanch'io il perchè, nel corso degli ultimi anni il 26 Novembre è spesso risultato essere un giorno da ricordare per qualche motivo.

- 26 Novembre 2000:  ho finito TERRANIGMA! Un capolavoro in 16 bit. Il gioco più bello del SuperNINTENDO (!) nonchè uno dei videogiochi più belli di sempre. Il giorno che l'ho finito, (dopo mesi!), col suo emozionante finale a sorpresa, con le sue musiche speciali (che ancora oggi ascolto), non può che essere ricordato!

- 26 Novembre 2002: un piccolo amico molto speciale mi ha abbracciato in lacrime, il giorno del suo compleanno, dopo aver realizzato l'affetto che provavo per lui. Lui era uno di quelli coi quali era difficile entrare in confidenza e farsi aprire il cuore, e quindi quel giorno è stato incredibilmente speciale per me. Praticamente era come se avessi fatto una omelette a Chef Ramsay e lui mi avesse detto che era la migliore omelette della sua vita.

Inoltre il 26 novembre è anche il compleanno di altri 3 amici, di cui uno particolarmente importante, una meteora, ma di dimensioni ragguardevoli.

- 26 novembre 2009: mi è arrivato il mio nuovo scooter! Dopo un decennio con il mitico Scarabeo 50, sono passato allo SportCity 125. E l'ho avuto proprio in questo giorno.

- 26 novembre 2010: Dublino. Ultimo giorno di scuola di inglese. Ultima alba in quello 
stupendo lungomare.. Ho preso il telefono, ho fatto questa foto, e l'ho spedita all'amico-meteora, per il suo compleanno..


- 26 novembre 2011: io e Ale firmiamo la prima proposta d'acquisto della nostra vita, per la nostra casetta :) 

- 26 NOVEMBRE 2012: Nulla. E' nuvolo. Forse piove..

Qualcuno faccia qualcosa!

Lolò

domenica 25 novembre 2012

#OPPURE VENDOLA

 Dal blog di Nichi Vendola:

Mi viene chiesto spesso cosa penso di una eventuale alleanza con l’Udc. L’ho già detto: nella casa che voglio costruire, la casa del centrosinistra, non c'è Pierferdinando Casini. Abbiamo idee diverse su molte cose. 

Ma prima e oltre che con Casini io voglio parlare al popolo del centrosinistra ponendogli delle domande.
 
Per me l’acqua è un bene comune da sottrarre al dominio del mercato, Casini è contrario e il Pd?

Sono per i matrimoni omosessuali e per la piena cittadinanza delle unioni civili, Casini è contrario e il Pd?

Credo che il reddito minimo garantito sia degno di un Paese civile, Casini è contrario e il Pd?

Considero la riforma Fornero sbagliata. Casini è contrario e il Pd?

L'obbligo di soffrire per legge non è umano e dignitoso, non è più rinviabile una legge sul testamento biologico. Casini è contrario e il Pd?

L’Italia ha bisogno di una legge sul conflitto di interessi. Cosa ne pensa Casini e il Pd?

Credo che l’Italia debba rinunciare all'acquisto degli aerei da guerra. Casini è contrario e il Pd?

La politica deve ripartire dalle due grandi promesse incompiute contenute nella nostra Costituzione: rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitano la libertà e l'eguaglianza dei cittadini e ricomporre la frattura tra potere e cittadini, attribuendo pienamente ruolo e funzione alla democrazia. Le mie risposte a queste domande vanno in questa direzione.

E poi con le primarie, che mi auguro siano un grande sommovimento democratico, si sceglierà non solo il candidato Presidente ma anche la strada che il centrosinistra dovrà intraprendere per governare il Paese. 

Votando Bersani si sceglie 'l'alleanza tra progressisti e moderati', dunque l'accordo con l'UDC, che metterebbe automaticamente la parola fine a molte nostre battaglie. 

Votando Renzi si vota la prosecuzione delle politiche del governo Monti, dello strapotere della finanza, dell'alleanza con chi vince da sempre.

Io voglio rompere radicalmente con il liberismo, riportare al centro il lavoro e i diritti, non concessi o parziali ma interi.

Perché la precarietà, l'assenza di regole, la legge 30, la Bossi-Fini, la legge 40 e tante, troppe, altre nefandezze possano diventare presto solo un triste ricordo della storia del nostro Paese.

Io, sono d'accordo con lui

Lolò

giovedì 22 novembre 2012

Morire così


Aggiornamento: In realtà è morto Andrea (ringrazio Dà, per la segnalazione). Ma non cambia nulla. E' morto anche Davide. E' morto Marco. E' morto Giulio. Sono morti i genitori. Siamo morti noi

Lolò

mercoledì 21 novembre 2012

[Gay thing of the day] - I bambini delle Famiglie Arcobaleno

Ecco a voi come stanno crescendo i "primi" bambini dei nuclei familiari del nuovo millennio, ovvero quelli composti da due mamme e/o da due papà:



Questo accontentatevi di vederlo sul nostro blogghino, perchè secondo me non girerà in tv

Lolò

lunedì 19 novembre 2012

[Beautiful thing of the day] - The Most Astounding Fact

Neil deGrasse Tyson, astrofisico e divulgatore scientifico statunitense, attualmente direttore dell'Hayden Planetarium di New York, risponde alla domanda su qual è il fatto più sorprendente riguardante l'Universo.

La sua risposta è una di quelle che vale la pena sentire, soprattutto per iniziare bene la settimana
(il video ha anche i sottotitoli in italiano, basta attivarli)



Buon inizio settimana a tutti  :)

Lolò

domenica 18 novembre 2012

L'acciacco che ti fa riflettere...




Cosa succede se provi a tirar su un camino da 100 kg  da terra con una presa molto discutibile solo in due?
Che ti prende un attacco acutissimo di lombalgia anche detto colpo della strega, che per un fisioterapista  abbastanza il colmo.
Sono quasi due giorni che ho un forte dolore che a momenti mi impedisce anche di stare in piedi.
Ieri sera Lolò dolce mi ha raggiunto per aiutarmi un po; mi ha cucinato, apparecchiato e lavato i piatti. Poi mi ha accompagnato a sedermi sul divano, a letto e mi ha aiutato a mettermi in piedi stamani per andar a far pipi'.

Sembrano cose scontate ma non lo sono.
Non è da tutti essere capaci di star vicino a qualcuno che sta male anche se lo si ama.

Non ne sono stupito sia chiaro, conosco il mio Lolò, però vederlo cosi pronto e di sostegno mi ha ricordato quanto sia bello e importante invecchiare insieme a qualcuno; è stato molto confortante.

Il conforto e la felicità di cui vi parlo fanno riferimento al fatto che è bello sapere che mano mano che il tuo corpo perderà la sua salute, la sua forza e il suo fascino qualcuno sarà li a continuare ad amarti a volerti bene ed aiutarti.

Non vorrei però che il mio discorso fosse travisato. E' chiaro che stare con qualcuno ha tra i suoi perchè anche ragioni opportunistiche; quando si cerca un partner si cerca qualcuno che sappia completarci arricchirci e renderci felici per tutta la vita, ma  queste sono una parzialità del tutto. 
E' l'egoismo che ci guida alla ricerca dell'amore ma nel momento della relazione DEVE essere messo in secondo se non in terzo o quarto piano, anche perchè se è vero che si riceve tanto si deve altrettanto dare tanto.

Penso che la parola amore sia veramente difficile da spiegare.
Tiziano Ferro dice che l'amore è una cosa semplice, e forse lo è nella suo senso filosofico, ma quando andiamo ad imbatterci nel suo senso pratico reale ci rendiamo conto che esso è tutt'altro che statico e ben definito, è un concetto in continua evoluzione che continua a sorprenderci per tutta la vita.

Vedere un dormiglione come Lolò a cui basta poco per infastidirsi se disturbato nel sonno o al risveglio, mettersi di colpo in piedi, stringermi il tronco e aiutarmi ad alzarmi è stato un gesto d'amore immenso della stessa portata di quella di un suo bacio.

Questa è la ragione per cui nonostante i dolori e il riposo forzato ora sono seduto felice e sorridente sul divano.

La malattia è uno di quei momenti in cui inevitabilmente ti ritrovi a fare i conti con quel che hai combinato fino a quel momento... (il mio tono è molto meno solenne di quanto non sembri).
Riempire ogni giorno di impegni, di lavoro, di obiettivi materiali da raggiungere è facilissimo e soprattutto sin quando va tutto piu' o meno bene, la cosa paga, ovvero ci distrae e colma quel vuoto perenne interiore che poi è il motore nel nostro moto dissennato.

Però poi accade l'inevitabile, la cosa più naturale del mondo: ci si ammala e/o ci si invecchia.
Quando arriva questo momento ci si rende conto veramente se l'ultimo modello di cellulare acquistato, la posizione gerarchica raggiunta o da raggiungere a lavoro, il tv, la casa o i soldi guadagnati, sono in grado di farci stare meglio, motivarci e rasserenarci nel momento della "sofferenza".
Spesso la parola malattia è associata alla vecchiaia e per questo si pensa sempre a qualcosa di lontano da noi; a volte è veramente cosi.
Ma bisogna aspettare veramente di raggiungere quel momento per capire se si sta facendo bene nella vita?

E' sicuramente un'opinione soggettiva la mia,  ma la vita ha senso se  permeata d'amore per e da qualcuno in cui lo scambio affettivo DEVE essere ben bilanciato.

Come dico sempre: it's always a matter of love!

Ale!

martedì 13 novembre 2012

L'amore non conosce sesso....




....e questa ne è una estrema dimostrazione!


Fonte: DAILYMAIL

Ale!

[Gay thing of the day] - Il kamasutra dei mormoni

E grazie al cielo è da poco stata pubblicata la guida online per le "Posizioni Missionarie dei Mormoni".

Qualche esempio?




E voi? 

Siete tipi da Mormoni? :P

Io mi sa che ne conosco almeno uno...

Lolò

domenica 11 novembre 2012

[Saluti] - MSN

E' giusto che sia io, che sono quello un po' nostalgico e un po' nerd, a fare un post per salutare un servizio che ha segnato la nostra adolescenza: MSN MESSENGER! :D
http://www.n2h.it/blog/wp-content/uploads/2010/09/rimuovere_msn.jpg

Arrivavi a casa da scuola, dall'università...accendevi il pc, e con esso MSN. Oggi tutto si è trasferito sul cellulare, con Whatsapp, con la differenza che sei sempre connesso. 

Ma qualche anno fa era quella la forma di comunicazione più usata. Anzi, appena conoscevi qualche persona interessante scattava la domanda: "ma tu ce l'hai messenger"? E io ho approfondito la conoscenza di tante persone su quel coso, tra cui un po' di amici del blog, che poi sono diventati amici reali, sparsi per l'italia, e questa a ripensarci è davvero una magia. Vorrei poter contattare il me stesso di 10 anni fa per dirgli:
"Ehi, lo sai che se vai verso Torino, o Brescia, o Verona.. o Bologna.. o Orvieto.. o Cagliari... o Bari..  hai sempre qualcuno da poter andare a trovare?". 

Tutto ciò è tanto bello. Ed è indubbio che MSN sia stato lo strumento col quale ho comunicato di più con tutte queste persone. E ovviamente anche con tutti i miei amici romani che frequento più abitualmente.. E infine è dove io e Ale abbiamo iniziato a scambiarci le prime parole e i primi sorrisi. Per cui..
Addio ai trilli che se per sbaglio avevi l’audio acceso ti facevano prendere un colpo;
Addio al “ma tu le salvi le conversazioni?” “No!” “Sicura? Guarda che se non glielo dici tu lui automaticamente le salva sul pc!” “Oh Mio Dio, spero tu stia scherzando!”;
Addio al primo contatto da scambiarsi appena ci si conosceva (che i ragazzini, io ormai ero troppo grande) che non fosse un numero di telefono;
Addio al “Ma come si fa a vedere se qualcuno mi ha bloccato?”;
Addio al “Ma non ci sei?” “Sì, ma sono Invisibile!”;
Addio alle prime GIF che ti facevano dire WOW e alle prime GIF porno che “ihihihih, guarda che mi ha passato un mio amico!”;
Addio a quando facevi un discorso serio e digitando inavvertitamente una determinata sequenza di lettere ti appariva un’emoticon idiota se non porno;
Addio ai primi “stati”, al trovare la frase fica per sembrare una persona profonda;
Addio a quelli che ad ogni lettera c’avevano assegnata un’emoticon e non si capiva un cazzo di quello che scrivevano;
Addio Messanger, hai fatto il tuo tempo ma è stato bello.
Lolò

martedì 6 novembre 2012

A proposito di bimbi..



Il panorama politico italiano è ancora molto caotico e ho sentito che molta gente non voterà per protesta; posizione piuttosto sensata ma che questa volta non appoggerò,  non butterò il mio voto.

Alle prossime elezioni voterò per chi sosterrà COMPLETAMENTE la mia idea di famiglia e quella di tantissime altre persone tra cui GIA' GENITORI.

La casa è quasi arrivata fra un po' d'anni voglio che sia riempita da uno due marmocchi, voglio che il nostro nido sia protetto e riconosciuto dalla nostra nazione e voglio che di fronte alla legge io e Lorenzo saremo entrambi GENITORI.

L'idea di avere una piccola creatura da proteggere, a cui insegnare la vita (una parte), a cui dedicare incondizionatamente la vita non mi può essere negata da quattro cialtroni che vogliono suggerire quale è la loro idea di famiglia secondo il credo a cui spesso ipocritamente si rifanno.

Voglio due guanciotte da mordicchiare, un sederino da pizzicare  e delle lacrimucce da asciugare.
Voglio che la mia vita sia servita a farne nascerne un'altra.

I piu' bacchettoni in questo passaggio penseranno alla parola "egoista", ma quale genitore che vuole un figlio non lo fa anche per sè? E cosa ci sarebbe di male?
Portare al mondo una creatura a cui viene destinato AMORE INCONDIZIONATO è una cosa brutta?

Il mio voto sosterrà chi crede nella famiglia come nucleo affettivo a prescindere dal sesso degli elementi che la compongono.

Ma io da solo non basto, ho bisogno anche del Vostro aiuto.

Aiutate la piccola "Giulia" o il piccolo "Mattia" ad avere DUE genitori di fronte alla legge.

(Lolò non lo sà ma i nomi sono stati già scelti :D )

Ale!

lunedì 5 novembre 2012

[Sweet thing of the day] - I Told My Kid I Ate All Their Halloween Candy

Nel famoso talk show americano "Jimmy Kimmel" si è ormai creata una nuova tradizione di Halloween, che si accompagna a quella di "dolcetto o scherzetto?".

Di che cosa si tratta? 

Semplice: le mamme, dopo che i propri bambini hanno fatto incetta di dolci la notte di Halloween, vanno da loro e gli dicono una cosa molto semplice: 

"Ho mangiato tutti i tuoi dolcetti di Halloween!"

Come reagiranno i bambini?

Hanno le reazioni più disparate e alcune davvero imprevedibili! :D

Questo il video dello scorso anno, e questo il video di quest'anno:



Ok.. Guardato gli ultimi bambini..?

Ok, qui in casa ci deve essere qualcuno che sta affettando le cipolle.. Mannaggia ahò...

Ma li vendono i bambini così?? No perchè ne prendo 3

Lolò

[Cinemando] - Remember remember the 5th of november

Come ogni anno sono qui a ricordare il 5 novembre. Il giorno della congiura delle polveri. 

Naa, scherzo. E' solo un'occasione per poter consigliare, a chi non l'avesse ancora visto, il film V per VENDETTA, dei fratelli(?) Wachowski, gli autori di MATRIX

Fratelli per modo di dire visto che Larry Wachowski dopo Matrix ha cambiato sesso diventando LANA. E va tutto bene. Se non fosse che in realtà Lana adesso sta con una DONNA da 3 anni. 

Quindi in realtà è etero, perchè era un uomo e sta con una donna. Mentre la moglie è lesbica. O è etero pure lei. Non capisco, sono confuso. In sostanza Larry non voleva essere un uomo, e non è che voleva essere una donna: voleva proprio essere una lesbica. Bon. Buon per lui! .. LEI. 

Comunque, tornando a noi: V per VENDETTA. Guardatelo.



In attesa del prossimo film dei Wachowski, che promette davvero bene (Cloud Atlas), in uscita il giorno dopo il mio compleanno (grazie per il regalo, non dovevate. Anzi no, dovevate proprio, ne avevo bisogno!)

Lolò

sabato 3 novembre 2012

[La cosa bella del giorno] - New York deserta

Sandy è passata e lascia una New York stuprata, ma che presto, come sempre, si riprenderà. 

Ovviamente prima che su NY l'uragano è passato su Cuba, dove ha raso al suolo interi villaggi, cosa che forse abbiamo visto meno in tv, perchè i reporter erano tutti nella grande mela.

Ehh.. Sarà il fascino delle grandi città.

D'altronde New York di fascino ne ha da vendere. 
Personalmente, fuor di sarcasmo, mi ha regalato forse la vacanza più bella e stravolgente della mia vita.

Immaginate per un istante di poter togliere tutti i milioni di persone che la popolano.

Anzi no, non immaginatelo. Guardatelo:


Eh, l'è bela, l'è bela!

Lolò

giovedì 1 novembre 2012

Halloween alla Alò!

Cosa abbiamo fatto ieri sera?

Molto semplice.. cenetta in famiglia a base di zuppa di zucca e funghi... il mio Lolò ne va goloso... e io non ho potuto che fargliela.

Serata tranquilla gustosa e rilassante... sarà che stamo a diventà vecchi.. ma stare a casa é cosi bello!




Ale!