martedì 10 novembre 2009

Una giornata tipo.

Ok, la sfida è ufficialmente iniziata.
Sveglia alle 6.50; colazione e corsa a lavoro dove rimango fino alle 16.
Rincaso, preparo al volo le lezioni che farò in palestra, mentre mangio qualcosa per merenda.
Alle 17.30 esco di casa per recarmi prima al Forum dove mi alleno in sala pesi per conto mio e poi alle 18.30 in altre palestre romane per fare quelle due ore di lezioni di fitness quotidiane che mi spettano.
Tornoa casa alle 21, ceno di corsa, aspetto che il cibo superi l'esofago per mettermi a dormire verso le 23 (in verità ancora non riesco a farlo prima della mezzanotte meno qualcosa... non per sonno ma per incompleta digestione).
Il giorno dopo STO A TOCCHI... ma la sera riesco comunque a fare questo dopo 8 ore di lavoro (stancante!).



YEAH!!!

Sexstasyyyyyyyyyyyy (la mia nuova compilation - Xss6)

Ale!

12 commenti:

tuz ha detto...

BRAVISSIMO!
;-)

Ale223 ha detto...

bravo aluc per il ritmo che tieni

no ma io quell'inizio di coreografia non lo farei MAI. Ma che è? Antonella Elia che fa il saluto al sole sull'isola?

Ma non riuscirei maiiii

Anonimo ha detto...

Bravissimi loro, porelli, che ce la fanno a starti dietro.. :) con la mia "bradipardia" sarebbe impossibile!

AleFI

Anonimo ha detto...

bravissimo... che grinta!!! e che bono! peccato che io sia donna :) altrimenti un pensierino.... ciau

gigi er libraro ha detto...

qunindi anche tu ormai sei a questi livelli (ah, benvenuto nel club..)
---
Per arrivare a timbrare il cartellino d'entrata alle 8.30 precise, Fantozzi 16 anni fa cominciò col mettere la sveglia alle 6 e un quarto.
Oggi, a forza di esperimenti e perfezionamenti continui, è arrivato a metterla alle 7.51... vale a dire al limite delle possibiltà umane.
Tutto è calcolato sul filo dei secondi:
5 secondi per riprendere conoscenza;
4 secondi per superare il quotidiano impatto con la vista della moglie; più 6 per chiedersi -come sempre senza risposta- cosa mai lo spinse un giorno a sposare quella specie di curioso animale domestico; [Lolò, NON è il tuo caso!!!]
3 secondi per bere il maledetto caffè della signora Pina: 3000 GRADI FAHRENHEIT!!!
Dagli 8 ai 10 secondi per stemperare la lingua rovente sotto il rubinetto;
2 secondi e 1/2 per il bacino a sua figlia Mariangela;
Caffelatte con pettinata incorporata;
Spazzolata dentifricio mentolato su sapore caffè, provocante funzioni fisiologiche che può così espletare nel tempo di valore europeo di 6 secondi netti;
Ha ancora un patrimonio di 3 minuti per vestirsi e correre alla fermata del suo autobus che passa alle 8.01
Tutto questo naturalmente salvo tragici imprevisti...

http://www.youtube.com/watch?v
=62dh8wz5oj0
^_^

Davide ha detto...

Ahahah :D Beato Fantozzi che ce riesce. Io necessito di 25 minuti abbondanti per capire chi sono, perchè e cosa faccio in quel luogo che non ha nessun senso. Salvo poi capire che è casa mia, che è tardi e devo muovermi. Per fortuna non ho cartellini da timbrare e un orario di ingresso abbastanza elastico

SkraM ha detto...

Bhe, che dire...
bisogna avere un fisico pieno di energia! COMPLIMENTI! :)

A lungo andare pero' divnta un ritmo troppo stancante, attento a non strafare ;)
Per me questo weekend ad esembio e' stato massacrante e non so se avrei retto ancora...
venerdi 10 ore, sabato 12 ore, domenica 12 ore.... senza contare che bisogna aggiungere ogni volta 1 ora di viaggio per andare e 1 ora a tornare.... DEVASTANTE!

PS. ma è Lolo che ti filma "sempre" a lezione?

Bacio

Lolò ha detto...

Nu Skram non sono io (sennò vedevi che qualità! che montaggio analogico! l'occhio della madre! ts!)

gigi er libraro ha detto...

qui va a finire che Villaggio chiederà i diritti per lo sfruttamento del suo repertorio..

alessandra ha detto...

no aspè alè ma chest nun è na palestra!è no stadio!ahhahaha

Riccardo ha detto...

Ale stai diventando sempre più bravo! Tra un pò ti chiameranno persino per sostituire Jill Cooper XD

Sebastiano Ridolfi ha detto...

Dopo 3 minuti così mi servirebbero 8 ore per riprendermi :)

FoX M.