martedì 3 giugno 2008

Anche le fiction cambiano....

Letteralmente sconvolto.
Cenavo e mia sorella vedeva "i liceali".
Costretto a vederlo, mi "appassiono" e lo seguo fino a fine puntata.
Qualche minuto prima della fine viene mandata in onda questa scena, in prima serata, in un telefilm indirizzato ai ragazzi, IN QUESTO STATO. Dopo aver chiuso la bocca per lo shock, e dopo aver sentito mia madre dire "oddio e che è successo? se so impazziti?" ci ho riflettuto un attimo, e ho capito che la società stà veramente cambiando.
Scorrete il cursore direttamente a 5 MINUTI E 45 SEC.




Ho letto che su un sondaggio fatto al liceo Parini di milano, il 90% dei suoi 900 e passa alunni vogliono che le coppie gay abbiano gli stessi diritti degli altri.
Forse platinette e tutte le maschie di amici, non sono del tutto inutili. Forse le fiction tipo queste, aiutano ad ottenere un progresso che i nostri politici dell'800 ancora si ostinano a non riconoscere.
Saremo gli ultimi, ma avremo anche qui i nostri diritti... e allora si che ripenserò a Ratzinger e ai vari Andreotti che ormai saranno finiti sotto terra, a meno che non vogliano ispirare il copione de "l'uomo bicentenario la vendetta"!


So speranzoso... ti sposerò (o pacserò) Lolò!

Xandro

9 commenti:

Mario ha detto...

well done!!

Lolò ha detto...

:O

Mario ha detto...

hiii!! lolò che bocca grande che hai?!!?

Lolò ha detto...

:P

Anonimo ha detto...

Wow. Che mentalità aperta i programmisti di Mediaset, eh?

Alessandro! ha detto...

Ora l'ingegner Lemon primo cittadino di questo blog ha un volto ;)

Mario ha detto...

certoo! mica sono un clandestino!

Anonimo ha detto...

il parini è un prestigioso liceo classico vero?
studiano i miti greci? son piu ragazze che ragazzi, un po le magistrali di una volta...

nn credo sia molto rappresentativo come campione
per bilanciarlo bisognerebbe fare il sondaggio in un alberghiero o un odontotecnico di qualche ridente borgata.

Anonimo ha detto...

Non ci vedo nulla di scandaloso in questo video nè tantomeno qualcosa di sporco, anzi vedo un rapporto dolce e tenero tra due ragazzi. E' una rappresentazione di una realtà come tante altre. Ho visto tutte le puntate di questa serie, anche se è un pò lenta, è molto gradevole. Forse alcuni stereotipi comportamentali sono stati un pò esagerati, però fa parte della fiction non è mica un documentario. Brava Mediaset, peccato che quelli del PDL non la pensino allo stesso modo.