domenica 15 giugno 2008

Intercettazioni



Condivido e sottroscrivo questo slogan.

DiPietro è l'unico elemento in parlamento che merita la mia stima, il resto è FECCIA.
Veltroni ora più che mai stà dando la prova della sua inesistenza o meglio della sua natura di ectoplasma. Come avevo anticipato prima delle elezioni, lui stà al gioco di Silvio. Lo avete sentito fare mai opposizione?
L'unico è DiPietro a cui và tutta la mia solidarietà.

Se siete cosi scemi da voler perdere tempo per il vostro paese e capire cosa significa togliere le interecettazioni, vedetevi questo video..



Ad ogni modo ponetevi questo 2 quesiti..

1)Che i criminali NON SIANO PIU INTERCETTATI, è a favore della vostra privacy o a favore dei porci comodi di qualcun'altro?

2)Premesso che non è vero le intercettazioni costano il 33% delle spese della giustizia ma meno del 5% (i dati del PDL sono sempre taroccati non si sà cm mai) pure che costassero il 50% delle spese totali, i soldi spesi varrebbero l'arresto dei Pedofili-ladri-truffatori finanziari-violentatori-assassini conosciuti grazie a questo mezzo d'indagine? Perchè ci vogliono far credere CHE LA NOSTRA PRIVACY è PIU IMPORTANTE DI QUESTO??

INTERCETTATEMI METRE FACCIO IL CRETINO AL TELEFONO CON LOLò... AL LIMITE VI FARETE TANTE RISATE!... DI SICURO NON ABBIAMO NULLA DA NASCONDERE... NOI!

Xandro

8 commenti:

Anonimo ha detto...

dico solo che se non fosse stato per le intercettazioni non sarebbe venuto mai fuori l'orrore delle operazioni criminali al santa rita di milano! e in quanto a veltroni, sta dimostrando sempre più chiaramente l'animo conservatore del pd adesso che suo malgrado gli tocca scegliere da che parte stare in europa e nel mondo, sa perfettamente che se sceglieste di stare con i socialisti (progressisti) se ne andrebbe tutta la margherita.

Anonimo ha detto...

In fin dei conti perchè si ha paura delle intercettazioni? Perchè si sta facendo qualcosa di "male". Perchè sto parlando con l'amante al telefono, perchè sto raccomandando qualcuno, perchè sto organizzando un losco traffico, etc. etc.

Dei limiti però ci devono essere, perchè non tutto può essere dato in pasto ai giornalisti che fanno il bello e il cattivo tempo. I processi mediatici non mi piacciono. Lo scopo della maggior parte dei giornali nel pubblicare le intercettazioni non è quello di informare piuttosto quello di raggiungere un obiettivo politico. Quindi è bene regolamentare la pubblicazione delle intercettazione. Su questo sono d'accordo.

N.B.: Ale correggi subito quel "valerebbero"....oddio che obbrorio..."varrebbero"...mi sa che hai bisogno di un pò di lezioni di lingua...italiana a che stavi a pensà :)

Alessandro! ha detto...

Ma guarda per la pubblicazione siamo tutti daccordo, prima di dare in pasto ai giornalisti un fatto, deve essere comprovato certo e bla bla bla... ma questo non significa limitare le indagini eh ;)

Ad ogni modo L'obbrobrio è stata una prova per vedere se ve ne accorgevate :P e poi io sono bravo in italiano... pensa che la maestra mi faceva scrivere quaderni e quaderni di "io mi chiamo Alessandro D. e sono nato a roma il 16-9.86) Ancora li conservo. Quindi non mi si può dire che non so scrivere OH!

Mirkos mirkos mirkos

Anonimo ha detto...

A proposito di Silvio questo fine settimana non avendo un pene da fare ho visto le conferenze stampa Silvio-Amicone Bush. Il texano prepara la guerra contro l'Iran, lo psiconano è pienamente in accordo con lui. Poi arriva Ratzi che benedice il tutto e accoglie Mr. Cespuglio con tutti gli onori,scambiandosi anche le foto autografate. Eppure Razti di professione fa il papa...........Prevedo un futuro di cacca.
Sono ottimista però........quindi auguro ad Ale, Lolò e tutti i lettori del blog un buon inizio settimana! Un saluto!

Lorenzo

Anonimo ha detto...

ma io non ho capito chi dei due è alessandro??? quello bruno???

Lolò ha detto...

Quello bono

Mario ha detto...

le intercettazioni servono....ma ci devono essere dei limiti, nn le solite cose alla carlona.

lemon augura buonanotte ;-)

Mario ha detto...

e cmq viva di pietro! io sono orgoglioso di averlo votato! lui si che incarna il giusto spirito si opposizione.