martedì 7 luglio 2009

L'aputtana e il Roma Fiction Fest


Da ieri (lunedì 6) è partito il Roma Fiction Fest, un Festival dedicato tutto alle Fiction (Italiane e Internazionali).

Ogni giorno si svolgono premiere, anteprime e masterclass, (per lo più) aperte al pubblico e gratuite.

Oggi è il Lost-day: questa mattina alla sala 4 del cinema Adriano hanno tenuto una masterclass Damon Lindelof e Carlton Cuse, scrittori e produttori esecutivi di Lost.

A grande sorpresa è apparso anche un inatteso Mattew Fox (Jack) a completare il quadro.

Beh.. che dire.. Come ci si sente ad avere davanti questi grandi personaggi, abituati come siamo a vederli sempre e solo su uno schermo?

Non lo so. Dovrete chiederlo a qualcun altro.

Perchè stamattina io sono andato sì al cinema Adriano, ma sono arrivato alle 11 precise, e i posti in sala 4 erano finiti, quindi hanno dirottato tutte le persone in eccedenza in sala 6, dove era proiettata una diretta dell'evento che aveva luogo nella sala sottostante.

Tutto ciò per colpa di una ape puttana (un'a-puttana) che mi ha fatto perdere un quarto d'ora stamattina, perchè si era appostata sul manubrio del mio motorino e entrava e usciva dal buco sulla manopola, facendomi temere la presenza di altre sue amiche all'interno.
Purtroppo, dopo eventi un pò traumatizzanti di quando ero piccolo, ho un'avversione (fifa) per quegli insetti, che mi impedisce qualsiasi interazione. Ho chiamato Ale lamentandomi dell'ape e spiegandogli la situazione e lui mi ha detto"infastidiscila!": SI', 2 volte.

E quindi ho assistito a un'intervista che, per carità, è stata divertente, ma sempre su uno schermo era.

Sono state fatte alcune domande (un pò sciape) dal vicedirettore del festival e poi il pubblico ha potuto fare alcune domande, fra le quale l'ovvia domanda sul finale della serie :D

"Jack" ha affermato che lui sa quale potrebbe essere l'immagine finale del telefilm, anche se non sa precisamente come ci si arriverà o quale sarà il contenuto della puntata finale.

L'intervista è stata divertente ed emozionante, ma io mi mangiavo le mani nella sala 6.

A 2 domande dalla fine dell'evento, poi, ho deciso di fare LA FURBATA: uscire dalla sala prima di tutti, andare giù e acchiapparmi una postazione per poterli vedere e fotografare bene aspettando la loro uscita.


Con la fortuna che contraddistingue alcuni momenti della mia vita, i 2 autori hanno fatto una grande regalo al pubblico: sono saliti, al termine dell'intervista, anche in sala 6 (proprio dove ERO io fino a 5 minuti prima).

In compenso dopo (sarcasmo) hanno preso un'uscita secondaria e non sono mai passati dove mi ero appostato, insomma: FRUSTRAZIONE!

:(

Mannaggia l'aputtana

PS: Voglio una di queste tute!


Lolò

5 commenti:

Anonimo ha detto...

cazzo sfiga -.-

Davide ha detto...

"infastidiscila" è bellissimo come consiglio :D

Riccardo ha detto...

Quando si dice sfiga ç_ç

Cmq Lolò,la prossima volta, un bel giornale e bam, l'accoppi :D

Ale223 ha detto...

nooo Lolò che sfiga

però la scena in cui chiami Ale è troppo tenera :D

r3try ha detto...

passano i gg ma non riescono a non ridere rileggendo questo post : "l'aputtana" , "infastidiscila" , "la furbata" ... Lolò, hai superato te stesso!!!
fammelo rileggere ke mi faccio altre quattro risate XD